Luis Mariano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luis Mariano
Louis Mariano
Louis Mariano
Nazionalità Francia Francia
Genere Pop
Musica lirica

Luis Mariano, da pronunciarsi: Marianò; all'anagrafe Mariano Eusebio González y García (Irun, 13 agosto 1914Parigi, 14 luglio 1970), è stato un tenore e attore spagnolo naturalizzato francese.

È diventato celebre nel 1945 grazie alla canzone La Belle de Cadix.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nativo dei Paesi Baschi, durante la guerra civile spagnola Mariano si rifugiò con la famiglia in Francia, nazione nella quale ha vissuto fino alla sua morte. Quasi per intero la sua produzione come cantante è espressa in lingua francese.

Amante dei disegni, frequentò l'Accademia delle belle arti di Bordeaux, anche se la sua vera fortuna è stata il canto.

Nel 1943, interpretò il ruolo di Don Pascual nella commedia Palais de Chaillot; ciò che lo ha reso famoso però è stata la canzone La belle de Cadix.

Con il passare degli anni, la celebrità di Mariano è andata via via aumentando, tanto da farlo considerare uno dei cantanti più importanti del mondo[senza fonte], e questo grazie a brani come Chanteur de Mexico (1951), Andalousie (1947) e le Chevalier du Ciel.

Nel 1956 il singolo La Plus Belle Chose au Monde arriva in prima posizione in Francia per quattro settimane.

L'attività da attore[modifica | modifica sorgente]

La tomba di Mariano ad Arcangues, sui Pirenei Atlantici

Per quanto riguarda i film, ne ha girati una ventina di cui Andalousie è forse il miglior successo[senza fonte]. Verso la metà degli anni sessanta, compie alcune tournée visitando tra le altre nazioni anche la Romania, dove ripropone i suoi successi.

Nel film L'ottavo giorno, sono presenti due sue canzoni: L'amour est un bouquet de violettes, e Maman la plus belle du monde (nota in Italia con il titolo La più bella del mondo).

Luis Mariano è interpretato in questo film da Laszlo Harmati mentre la madre di Georges, sempre nel film, è innamorata delle canzoni di Mariano.

Nel film Saluti e baci (film 1953) interpreta se stesso.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Della vita privata di Luis Mariano si sa pochissimo: non ha avuto figli, né moglie, né fidanzate. Si pensava fosse omosessuale, ma ciò fu smentito dal suo entourage.

Muore a Parigi il 14 luglio 1970, in conseguenza di una epatite virale contratta qualche anno prima e probabilmente mal diagnosticata.[senza fonte]

Discografia parziale[modifica | modifica sorgente]

  • 20 chansons d'or: Luis Mariano, 1998 EMI
  • Luis Mariano: L'album souvenir, 2000 EMI
  • La belle de Çadix, Luis Mariano - 2000 EMI
  • The Very Best of Luis Mariano - 2004 Spider
  • Le secret de Marco Polo - Luis Mariano, 2009 Membran
  • Luis Mariano: Greatest Hits! - 2012 The Restoration Project
  • Lima, Luis Mariano - 2013 Rendez-Vous Digital
  • Ma belle au Bois dormant - Luis Mariano, 2013 Rendez-Vous Digital

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14958952 LCCN: n84128534