Luigi Russolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Russolo, 1916 circa

Luigi Russolo (Portogruaro, 30 aprile 1885Laveno-Mombello, 4 febbraio 1947) è stato un compositore e pittore italiano.

Futurista e firmatario del manifesto L'arte dei rumori (11 marzo 1913), in cui si teorizzava l'impiego del rumore per arrivare a comporre una musica costituita da rumori puri invece che suoni armonici, è considerato il primo artista ad aver teorizzato e praticato il concetto di noise music.

La sua musica veniva eseguita con uno strumento da lui stesso ideato, l'Intonarumori, un apparecchio meccanico capace di sviluppare suoni disarmonici e avanguardistici subito battezzati, nelle performance di quel movimento, "musica futurista"; nel 1922 costruì il "rumorarmonio", mezzo necessario ad amplificare gli effetti musicali creati dall'intonarumori.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Portogruaro nel 1885 e morto a Cerro, frazione di Laveno-Mombello, nel 1947, la sua figura di pittore, musicista e inventore, rimane tra i protagonisti del futurismo e il debito che tutta la musica del Novecento ha per la sua intuizione di un nuovo mondo sonoro nel quale il rumore si fa musica non è ancora stato riconosciuto fino in fondo.

Stabilitosi a Milano nel 1901 frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera, partecipando in quel periodo al restauro del Cenacolo di Leonardo a Santa Maria delle Grazie.

I suoi manifesti ed il volume "L'arte dei rumori", uniti all'invenzione degli "Intonarumori", strumenti capaci di generare un rumore modulato in altezza, precorrono infatti tutta l'esperienza della Musique Concrète e della musica elettronica. Russolo inventò anche l'arco enarmonico e il piano enarmonica, ma soprattutto il rumonarmonico, che riuniva vari intonarumori insieme, pilotati da tastiere e pedaliere simili a degli armonium. Tutti questi strumenti furono impiegati nel 1927 per gli spettacoli della pantomima futurista al Thèatre de la Madeleine di Parigi. La partitura di Risveglio di una città (una composizione definita "spirale di rumore" dall'autore) è andata perduta.

Negli ultimi anni della sua vita si dedicò ad esperimenti di metapsichica e pubblicò il volume Al di là della materia (Milano 1938, Brocca). Riprese a dipingere nel 1941-42, in uno stile vagamente naif che egli stesso definì "classico moderno".

Nel 2009 a Portogruaro, la sua città natale, gli è stato dedicato il nuovo teatro cittadino.

Alcune opere pittoriche[modifica | modifica sorgente]

  • Autoritratto con teschi
  • Profumo (1910)
  • Periferia-lavoro (1910)
  • Chioma (1910)
  • Lampi (1910)
  • La rivolta (1911)
  • La musica (1911)
  • Ricordi di una notte (1912)
  • Dinamismo di un treno (1912)
  • Sintesi plastica dei movimenti di una donna (1912)
  • Linee-forza di una folgore (1913), (Coll. Comune di Portogruaro)
  • Maison+lumière+ciel (1912-13)
  • Solidità della nebbia (1913)
  • Volumi dinamici (1913)
  • Io dinamico (1913), opera dispersa
  • Dinamismo di un'automobile (1914)
  • Autoritratto Futurista
  • Impressioni di bombardamento, Shrapnels e Granate (1926) (coll. comune di Portogruaro)
  • Bolle di sapone (1929)
  • Luci (1929), opera dispersa
  • Figura (1930), opera dispersa
  • Studio (1930), opera dispersa
  • Il Lago Maggiore (1941)
  • Autoritratto (1940), (coll. Comune di Portogruaro)
  • Sera sul Lago (1942)
  • Tre Pini (1944), (coll. Comune di Portogruaro)
  • Gigli (1946)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Luigi Russolo, L'Art des bruits, textes réunis et préfacés par Giovanni Lista, bibliographie établie par Giovanni Lista, Éditions L'Âge d'Homme, coll. "Avant-gardes", Lausanne, 1975.
  • Maffina G.F., Luigi Russolo e l'arte dei rumori, Martano, Torino, 1978.
  • Maffina G.F., L'opera grafica di Luigi Russolo, Ceal, Castano Primo, 1977.
  • Zanovello Russolo, Annamaria, Luigi Russolo: l'uomo, l'artista, Milán, Cyril Corticelli, 1958.
  • Collovini Diego "Luigi Russolo - un'appendice al futurismo" Supernova Venezia, 1997
  • Collovini Diego "Luigi Russolo" in Profili veneziani del '900 Supernova 2003
  • Franco Tagliapietra, Russolo. Pittore musicista filosofo, Europrint, Treviso 2000
  • Franco Tagliapietra, Anna Gasparotto, "Luigi Russolo Vita e opere di un futurista", Skira, Milano, 2006
  • Franco Tagliapietra, Anna Gasparotto,"Luigi Russolo a Cerro di Laveno. Metamorfosi di un futurista, Midec, Laveno 2009
  • Giovanni Lista, Luigi Russolo e la musica futurista, Mudima, Milan, 2009, ISBN 9788896817001
  • Giuliano Bellorini, Anna Gasparotto, Franco Tagliapietra, "Luigi Russolo. La musica, la pittura, il pensiero. Nuove ricerche sugli scritti", Mart Trento e Rovereto, Olschki, Firenze 2011

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51855249 LCCN: n80028501