Luigi Maria Lucini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Maria Lucini, O.P.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Luigi Maria Lucini.jpg
Titolo Cardinale Presbitero di San Sisto
Nato 25 luglio 1666, Milano
Creato cardinale 9 settembre 1743 da papa Benedetto XIV
Deceduto 17 gennaio 1745, Roma

Luigi Maria Lucini, O.P. (Milano, 25 luglio 1666Roma, 17 gennaio 1745), è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Milano nel 1666 nella nobile famiglia milanese dei Lucini.

Entrato nell'Ordine dei Frati Predicatori, fu Commissario del Sant'Uffizio. Papa Benedetto XIV lo creò cardinale-prete del titolo di San Sisto nel concistoro del 9 settembre 1743.

Morì il 17 gennaio 1745 all'età di 79 anni e fu sepolto nella Basilica di Santa Maria sopra Minerva e poi trasportato nella Basilica di San Sisto Vecchio a Roma.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Esame e difesa del decreto publicato in pudisceri' da Monsignor Carlo Tommaso di Tournon, Stamperia Vaticana, 1728
  • Romani pontificis privilegia: adversus novissimos osores vindicata : duplex dissertatio cum duplici appendice, Bartolomeo Giavarina, 1734
  • Anti-thesis contra P. Fr. Hyacinthum Serry Prim. Theol. Patav. conantem Pontificiam infallibilitatem certis terminis circumscribere, ex Praelis Agnelli SS. Inquisitionis typographi, 1736
  • Storia di S. Pietro-Martire di Verona del sagro ordine de' Predicatori, Giuseppe Pichino Malatesta, 1741

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Cardinale Presbitero di San Sisto Successore CardinalCoA PioM.svg
Vincenzo Ludovico Gotti
(1738-1742)
(1743-1745) Carlo Vittorio Amedeo delle Lanze
(1747-1758)