Luigi Lavazza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Lavazza

Luigi Lavazza (Murisengo, 24 aprile 1859Murisengo, 16 agosto 1949) è stato un imprenditore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il capostipite della famiglia di imprenditori torinesi a capo dell'omonima azienda, che avviò il 24 marzo 1894 rilevando una vecchia drogheria nel cuore di Torino. Deve la sua fortuna alla sua intuizione, sconosciuta alle torrefazioni del tempo, di miscelare diversi tipi di caffè, senza limitarsi a venderne di un'unica qualità. Ciò fece decollare l'attività che in breve crebbe e nel novembre del 1927 divenne società per azioni con capitale di 1.500.000 lire.

Luigi Lavazza ebbe sette figli: Maria, Mario, Ginetta, Beppe, Amalia, Pericle e Anna Candida. I tre figli continuarono la sua attività a seguito del ritiro del fondatore, nel 1936, al suo paese natio Murisengo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie