Luigi IV d'Assia-Marburgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luigi IV d'Assia-Marburg (Kassel, 27 maggio 1537Marburgo, 9 ottobre 1604) è stato langravio d'Assia-Marburgo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del langravio Filippo I d'Assia (1504-1567) e di sua moglie, la duchessa Cristina di Sassonia (1505-1549). Alla morte del padre, ottenne in eredità dalla spartizione dei domini della sua casata, il langraviato d'Assia-Marburgo consistente nell'area dell'alta Assia, con la fortezza di Marburgo.

Intrattenne rapporti d'amicizia col duca Cristoforo di Württemberg e fu considerato un buon amministratore dei propri beni. Riorganizzò il sistema scolastico del proprio territorio e dell'Università di Marburgo. Sotto la sua supervisione, il castello di Marburgo venne ristrutturato ad opera dell'architetto Ebert Baldewein. Tentò di espandere i confini del proprio stato pacificamente; nel 1570 ottenne parte della marca di Fulda e nel 1583 alcuni territori dei conti di Nassau-Weilburg e Nassau-Saarbrücken.

Il 10 maggio 1563 sposò Edvige (1547-1590), figlia del duca Cristoforo di Württemberg e in seconde nozze, nel 1591, si risposò con Maria, contessa di Mansfeld. Alla sua morte, non avendo lasciato eredi, il suo territorio venne smembrato tra i domini dei suoi fratelli.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Langravio di Assia-Marburgo Successore
Titolo inesistente 15671604 Domini suddivisi

Controllo di autorità VIAF: 37717541

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie