Luigi Francesco di Borbone-Francia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Jean Nocret raffigurante la famiglia di Luigi XIV. Venne dipinto nel 1670, due anni prima della nascita di Luigi Francesco, di cui quindi ci non è pervenuta alcuna immagine
Regno di Francia
Borbone di Francia

Grand Royal Coat of Arms of France & Navarre.svg

Enrico IV (1589-1610)
Luigi XIII (1610 - 1643)
Luigi XIV (1643 - 1715)
Luigi XV (1715 - 1774)
Luigi XVI (1774 - 1792)
Luigi XVII de jure
Luigi XVIII (1814 - 1824)
Carlo X (1824 - 1830)

Luigi Francesco di Borbone-Francia (Saint-Germain-en-Laye, 14 giugno 1672Saint-Germain-en-Laye, 4 novembre 1672) fu un principe reale francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il sesto figlio del re Luigi XIV di Francia e dell'infanta di Spagna Maria Teresa d'Asburgo. Nacque nel Castello di Saint-Germain-en-Laye, antica residenza dei re di Francia, ed ebbe per nascita l'appellativo di Fils de France e il titolo di Sua Altezza Reale.

Alla sua nascita era il secondo figlio maschio del re, le cui speranze fino ad allora di mantenere la dinastia Borbone seduta sul trono di Francia erano riposte soltanto nel primogenito Luigi, il Gran Delfino.

In quanto secondogenito Luigi Francesco ricevette il titolo di duca d'Anjou che era stato del fratello maggiore Filippo Carlo di Borbone-Francia morto l'anno prima.

In tutto Luigi XIV ebbe tre figli maschi legittimi tra cui neanche Luigi sopravvisse al genitore. Luigi Francesco visse solo 143 giorni e alla sua morte il titolo passò a Filippo di Borbone. Venne sepolto nell'Abbazia di Saint-Denis, luogo di sepoltura tradizionale della famiglia reale fino alla Rivoluzione francese.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Guido Gerosa, Il re Sole, Oscar Mondadori, 1998;
  • Antonia Fraser, Gli amori del Re Sole, Oscar Mondadori, 2006.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Predecessore Duca d'Anjou Successore
Filippo Carlo di Borbone-Francia 1672 Filippo di Borbone