Luigi Ferdinando di Prussia (1944-1977)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principe Luigi Ferdinando
Principe di Prussia
Nascita Golzow, Neumark, Provincia del Brandeburgo, 25 agosto 1944
Morte Brema, 11 luglio 1977
Luogo di sepoltura Cimitero di Fischerhude, Ottersberg
Padre Luigi Ferdinando, Principe di Prussia
Madre Granduchessa Kira Kirillovna di Russia
Consorte Contessa Donata di Castell-Rüdenhausen
Figli Giorgio Federico, Principe di Prussia
Principessa Cornelie-Cécile

Principe Luigi Ferdinando Oscar di Prussia (tedesco: Louis Ferdinand Oskar Christian Prinz von Preußen,[1]; 25 agosto 194411 luglio 1977) anche chiamato Luigi Ferdinando II, o Luigi Ferdinando Jr., soprannominato "Lulu", era il quinto dei sette figli del Principe Luigi Ferdinando di Prussia e di sua moglie la Granduchessa Kira Kirillovna di Russia e un membro del Casato di Hohenzollern.

Luigi Ferdinando nacque nel 1944 a Golzow, Neumark nella Provincia del Brandeburgo, e nel 1967 si offrì volontario per servire nell'esercito tedesco-occidentale (Bundeswehr) con l'obiettivo di diventare un ufficiale della riserva. Nel 1972 cominciò un apprendistato presso una banca e continuò a servire i suoi doveri militari su base regolare. Nel 1977 fu coinvolto in un serio incidente durante le manovre militari quando rimase bloccato tra due veicoli. Anche se la sua gamba fu amputata, cedette alcune settimane più tardi al trauma e morì l'11 luglio 1977 a Brema.

Il 24 maggio 1975, Luigi Ferdinando sposò la Contessa Donata di Castell-Rüdenhausen (nata il 21 giugno 1950).[1] Ebbero due figli: Principe Giorgio Federico Ferdinando di Prussia (nato il 10 giugno 1976) e la Principessa Cornelia-Cecilia Vittoria Luisa di Prussia (nata postuma il 30 gennaio 1978) nata con un'inabilità inerente allo sviluppo.

La sua vedova si è poi risposata con il Duca Federico Augusto di Oldenburg, che aveva divorziato due anni prima dalla Principessa Maria Cecilia di Prussia, sorella dello stesso Luigi Ferdinando.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Principe Luigi Ferdinando di Prussia Padre:
Luigi Ferdinando, Principe di Prussia
Nonno paterno:
Guglielmo, Principe della Corona Tedesca
Bisnonno paterno:
Guglielmo II di Germania
Trisnonno paterno:
Federico III di Germania
Trisnonna paterna:
Vittoria, principessa reale
Bisnonna paterna:
Augusta Vittoria di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonno paterno:
Federico VIII, Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonna paterna:
Principessa Adelaide di Hohenlohe-Langenburg
Nonna paterna:
Duchessa Cecilia di Meclemburgo-Schwerin
Bisnonno paterno:
Federico Francesco III, Duca di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonno paterno:
Federico Francesco II, Duca di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonna paterna:
Principessa Augusta Reuss di Köstritz
Bisnonna paterna:
Granduchessa Anastasija Michajlovna di Russia
Trisnonno paterno:
Granduca Michail Nikolaevič di Russia
Trisnonna paterna:
Principessa Cecilia di Baden
Madre:
Granduchessa Kira Kirillovna di Russia
Nonno materno:
Kirill Vladimirovič, Granduca di Russia
Bisnonno materno:
Granduca Vladimir Aleksandrovič di Russia
Trisnonno materno:
Alessandro II di Russia
Trisnonna materna:
Principessa Maria d'Assia e del Reno
Bisnonna materna:
Duchessa Maria di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonno materno:
Federico Francesco II, Granduca di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonna materna:
Principessa Augusta Reuss di Köstritz
Nonna materna:
Principessa Vittoria Melita di Sassonia-Coburgo e Gotha
Bisnonno materno:
Alfredo, duca di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trisnonno materno:
Principe Alberto di Sassonia-Coburgo e Gotha
Trisnonna materna:
Vittoria del Regno Unito
Bisnonna materna:
Granduchessa Marija Aleksandrovna di Russia
Trisnonno materno:
Alessandro II di Russia
Trisnonna materna:
Principessa Maria d'Assia e del Reno

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Patrick W. Montague-Smith, Debrett's peerage and baronetage: with Her Majesty's Royal Warrant Holders 1980: comprises information concerning the Royal Family, the peerage, Privy Counsellors, Scottish Lords of Session, baronets, and chiefs of names and clans in Scotland, Debrett's Peerage, 1980, p. P-6, ISBN 0-905649-20-6.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie