Luehdorfia japonica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Luehdorfia japonica
Luehdorfia japonica on ground.JPG
Luehdorfia japonica
Stato di conservazione
Status iucn2.3 NT it.svg
Basso rischio (nt)[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
(clade) Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
(clade) Amphiesmenoptera
Ordine Lepidoptera
Sottordine Glossata
Infraordine Heteroneura
Divisione Ditrysia
(clade) Apoditrysia
(clade) Obtectomera
Superfamiglia Papilionoidea
Famiglia Papilionidae
Sottofamiglia Parnassiinae
Tribù Luehdorfiini
Genere Luehdorfia
Specie L. japonica
Nomenclatura binomiale
Luehdorfia japonica
Leech, 1889
Nomi comuni

Farfalla di Gifu

Luehdorfia japonica Leech, 1889, è un Lepidottero della famiglia Papilionidae.
La biologia di questa specie è stata descritta da Shirozu & Hara (1973). Sono stati effettuati parecchi lavori di ricerca sulle caratteristiche biomolecolari di L. japonica anche da Matsumoto (1984-1990) e da Tsubaki & Matsumoto (1998). Lavori riguardanti ibridi tra L. japonica e la specie affine Luehdorfia puziloi sono stati pubblicati da Hara & Ochiai (1980).

Questo papilionide venne scoperto da Yasushi Nawa, nella prefettura giapponese di Gifu, nel 1883; è pertanto nota anche col nome volgare di Farfalla di Gifu (ギフチョウ, Gifu Chō).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale comprende il Giappone (Honshu centrale e occidentale) e la Cina orientale (Shirozu & Hara, 1973).
A differenza di quanto riportato in precedenza, non vi sono prove della presenza attuale della specie a Taiwan (Li, 1987).

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Le larve si alimentano parassitando le foglie di numerose specie appartenenti al genere Asarum (fam. Aristolochiaceae) (Makita et al., 2000):

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Al momento non vengono riconosciute sottospecie diverse da Luehdorfia japonica japonica Leech, 1889 (loc. typ. Giappone).
La presunta sottospecie Luehdorfia japonica formosana Rothschild, 1918 è verosimilmente frutto di dati erronei (Li, 1987).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Luehdorfia japonica in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Hara, S., Ochiai, H., 1980. On a hybrid between male Luehdorfia japonica and female L. puziloi inexpecta. Tyô to Ga 31: 97-101.
  • Li, C.Y., 1987. Illustrations of Butterflies in Taiwan. T’ai-pei shih: T’ai-wan sheng li po wu kuan. Taipei, China.
  • Makita, H., Shinkawa, T., Kazumasa, O., Kondo, A., Nakazawa, T., 2000. Phylogeny of Luehdorfia butterflies inferred from mitochondrial ND5 gene sequences. Entomological Science 3: 321-329.
  • Matsumoto, K., 1984. Population dynamics of Luehdorfia japonica Leech (Lepidoptera: Papilionidae). I. a preliminary study on the adult population. Researches on Population Ecology 26: 1-12.
  • Matsumoto, K., 1987. Mating patterns of a sphragis-bearing butterfly, Luehdorfia japonica Leech (Lepidoptera: Papilionidae), with descriptions of mating behavior. Researches on Population Ecology 29: 97-110.
  • Matsumoto, K., 1989. Effects of aggregation on the survival and development on different host plants in a papilionid butterfly, Luehdorfia japonica Leech. Jpn. J. ent. 57: 853-860.
  • Matsumoto, K., 1990. Population dynamics of Luehdorfia japonica Leech (Lepidoptera: Papilionidae). II. Patterns of mortality in immatures in relation to egg cluster size. Researches on Population Ecology 32: 173-188.
  • Shirôzu, T., Hara, A., 1973. Early stages of Japanese butterflies in colour. Vol. I. Osaka, Hoikusha.
  • Tsubaki, Y., Matsumoto, K., 1998. Fluctuating asymmetry and male mating success in a sphragis bearing butterfly Luehdorfia japonica (Lepidoptera: Papilionidae). Journal of Insect Behaviour 11: 571-582.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi