Ludwig Heinrich Bojanus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ludwig Heinrich Bonjanus

Ludwig Heinrich Bonjanus (Bouxwiller, 16 luglio 1776Darmstadt, 2 aprile 1827) è stato un medico e naturalista tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Alsazia, Bojanus si laureò in medicina all'Università di Jena. Nel 1804 venne nominato professore di medicina veterinaria all'Università di Vilnius, ma effettivamente assunse il ruolo solo nel 1806. Nel 1814 gli venne affidata anche la cattedra di anatomia comparata e nel 1822 fu nominato rettore dell'ateneo.

Bojanus effettuò alcune scoperte in ambito scientifico, fra cui quella più nota fu quella di una ghiandola dei molluschi bivalvi, che da quel momento prese il nome di "organo di Bojanus"[1]. Fu anche il primo ad operare una distinzione fra il Bos taurus primigenius e il Bison priscus[2] e a lui si deve un'importante opera in due volumi sull'anatomia delle tartarughe, intitolata Anatome Testudinis Europaeae[3].

Nel 1814 divenne membro dell'Accademia russa delle scienze[4], quattro anni più tardi entrò a far parte dell'Accademia Cesarea Leopoldina[5] e nel 1821 divenne membro straniero dell'Accademia reale svedese delle scienze.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bojanus, Ludwig Heinrich. URL consultato l'11 maggio 2014.
  2. ^ Early Modern Humans at the Moravian Gate: The Mladec Caves and Their Remains. URL consultato l'11 maggio 2014.
  3. ^ Stripping Turtles. URL consultato l'11 maggio 2014.
  4. ^ (RU) Боянус Людвиг Генрих. URL consultato l'11 maggio 2014.
  5. ^ Ludwig Heinrich von Bojanus. URL consultato l'11 maggio 2014.