Ludovico I di Etruria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ludovico I di Borbone)
Ludovico
Dipinto di Francisco Goya, 1800,Museo del Prado, Madrid.
Dipinto di Francisco Goya, 1800,
Museo del Prado, Madrid.
Re d'Etruria
Stemma
In carica 21 marzo 1801 – 27 maggio 1803
Predecessore nessuno
Successore Carlo II
Nome completo Ludovico Francesco Filiberto di Borbone-Parma
Nascita Piacenza, 5 luglio 1773
Morte Firenze, 27 maggio 1803
Luogo di sepoltura Panteón de Infantes del Monastero dell'Escorial, San Lorenzo de El Escorial
Padre Ferdinando I, Duca di Parma
Madre Maria Amalia d'Austria
Consorte Maria Luisa di Spagna
Figli Carlo, Re di Etruria, Duca di Parma
Maria Luisa Carlotta, Principessa della Corona di Sassonia
Religione Cattolica

Ludovico (Luigi) I di Borbone-Parma (Piacenza, 5 luglio 1773Firenze, 27 maggio 1803) fu il primo dei due re di Etruria.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia del re di Etruria.

Figlio del duca di Parma Ferdinando di Borbone e di Maria Amalia d'Asburgo-Lorena, sposò il 25 agosto 1795 a Madrid la cugina Maria Luisa, figlia di Carlo IV di Spagna e di Maria Luisa di Parma, divenendo quindi Infante di Spagna. Dal matrimonio nacquero due figli, Carlo Ludovico e Maria Luisa Carlotta (1802-1857).

Quando Napoleone Bonaparte conquistò il ducato di Parma nel 1800, compensò la casa di Borbone con l'Etruria, un nuovo regno creato dal Granducato di Toscana (21 marzo 1801). Ludovico viaggiò in incognito attraverso la Francia con il nome di "Conte di Livorno" e venne incoronato a Parigi. Il 12 aprile 1801 fece ritorno nella sua nuova capitale, Firenze. Nello stesso anno i Fratelli Amoretti gli dedicarono l'edizione dei "Sonetti su l'Armonia" del poeta parmigiano Angelo Mazza.

Il regno di Ludovico fu di breve durata poiché morì nel 1803 a soli 30 anni: la sua salute era sempre stata debole e probabilmente soffriva di epilessia. Gli successe come re il figlio Carlo Ludovico, sotto la reggenza della madre.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica sorgente]

Ludovico e Maria Luisa ebbero due figli:


Antenati[modifica | modifica sorgente]

Ducato di Parma
Casa di Borbone-Parma
Ducal Coat of Arms of Parma (1748-1802).svg

Carlo I (1731 - 1735)
Filippo I (1748 - 1765)
Ferdinando I (1765 - 1802)
Ludovico (Re d'Etruria)
Carlo II (1847 - 1849)
Carlo III (1849 - 1854)
Roberto I (1854 - 1859)
Enrico di Borbone
Giuseppe di Borbone
Elias di Borbone
Roberto Ugo di Borbone
Saverio di Borbone
Carlo Ugo di Borbone
Carlo
Modifica
Ludovico I di Borbone Padre:
Ferdinando I di Parma
Nonno paterno:
Filippo I di Parma
Bisnonno paterno:
Filippo V di Spagna
Trisnonno paterno:
Luigi, il Gran Delfino
Trisnonna paterna:
Maria Anna Vittoria di Baviera
Bisnonna paterna:
Elisabetta Farnese
Trisnonno paterno:
Odoardo II Farnese
Trisnonna paterna:
Dorotea Sofia di Neuburg
Nonna paterna:
Luisa Elisabetta di Borbone-Francia
Bisnonno paterno:
Luigi XV di Francia
Trisnonno paterno:
Luigi di Borbone-Francia
Trisnonna paterna:
Maria Adelaide di Savoia
Bisnonna paterna:
Maria Leszczyńska
Trisnonno paterno:
Stanislao Leszczyński
Trisnonna paterna:
Caterina Opalińska
Madre:
Maria Amalia d'Asburgo-Lorena
Nonno materno:
Francesco I di Lorena
Bisnonno materno:
Leopoldo di Lorena
Trisnonno materno:
Carlo V di Lorena
Trisnonna materna:
Eleonora Maria Giuseppina d'Austria
Bisnonna materna:
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans
Trisnonno materno:
Filippo I di Borbone-Orléans
Trisnonna materna:
Elisabetta Carlotta del Palatinato
Nonna materna:
Maria Teresa d'Austria
Bisnonno materno:
Carlo VI d'Asburgo
Trisnonno materno:
Leopoldo I d'Asburgo
Trisnonna materna:
Eleonora del Palatinato-Neuburg
Bisnonna materna:
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
Trisnonno materno:
Luigi Rodolfo di Brunswick-Lüneburg
Trisnonna materna:
Cristina Luisa di Öttingen

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (spagnolo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (spagnolo)
Cavaliere dell'Ordine dello Spirito Santo - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dello Spirito Santo

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re d'Etruria Successore Flag of the Kingdom of Etruria.svg
Ferdinando III di Toscana
Granduca di Toscana
1801–1803 Carlo Ludovico di Borbone

Controllo di autorità VIAF: 45232361 LCCN: nr2001027652