Ludovic-Oscar Frossard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ludovic-Oscar Frossard, spesso chiamato L-O Frossard o Oscar Frossard (Foussemagne, 5 marzo 1889Parigi, 11 febbraio 1946), è stato un politico francese.

Ludovic-Oscar Frossard (1929)

È stato segretario generale della SFIO dal 1918, e dal 1921 segretario generale del giovane Partito Comunista Francese (PCF). Uscito dal partito nel 1923, creò il Parti communiste unitaire (PCU). Nel 1925 rientrò nella SFIO e nel 1928 fu eletto per la prima volta deputato, ma nel 1935 lasciò il partito per entrare al governo come ministro del Lavoro, e nel 1936 si fece rieleggere deputato radicalsocialista. È stato ministro in otto governi, dal 1935 al 1937 e dal 1938 al 1940. Nel luglio 1940 votò a favore dell'attribuzione dei pieni poteri al maresciallo Pétain, ma nel corso dei quattro anni di Occupazione mantenne un atteggiamento defilato, limitandosi all'attività giornalistica.

Era il padre del giornalista e scrittore André Frossard.

Controllo di autorità VIAF: 113648987