Lucy Cohu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lucy Cohu (Wiltshire, 1968) è un'attrice britannica, nota principalmente per i ruoli della principessa Margaret in The Queen's Sister, di Evelyn Brogan in Cape Wrath - Fuga dal passato e di Alice Carter in Torchwood: Children of Earth.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Wiltshire nel 1968, durante l'infanzia Cohu frequentò il collegio scolastico, dopodiché continuò gli studi alla Central School of Speech and Drama[1]. La famiglia dell'attrice è di forte estrazione militare. Attualmente Lucy vive a Kensal Green nel Brent, a Londra[2].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Lucy era sposata con il collegata attore Corey Johnson, da cui tuttavia è ora divorziata[3]. I due hanno avuto un figlio, Alexander, nato nel 2000, e una figlia, Lila, nata nel 2002.

Carriera cinematografica e televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Prima di lavorare come attrice a tempo pieno, Lucy Cohu era animatrice di feste per bambini. In un'intervista ha dichiarato che, se non avesse avuto successo con la recitazione, sarebbe probabilmente diventata infermiera pediatrica[2].

Dopo il diploma all'accademia, la prima apparizione teatrale dell'attrice è stata al Royal Exchange Theatre di Manchester, in una produzione di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen. Il debutto televisivo, invece, risale al 1991 in un episodio della serie Casualty[2]. Negli anni ha lavorato in televisione in modo estensivo, interpretando ruoli quali quello del Maggiore Jessica Bailey nella fiction dell'irlandese ITV Soldier Soldier, seguita da diversi ruoli nella televisione britannica. Nel 2005 ha rappresentato la principessa Margaret in una versione semi-romanzata della sua vita, The Queen's Sister, per il canale Channel 4. Per la sua performance è stata nominata al BAFTA Award e al Premio Emmy, che ha vinto. L'interpretazione della sorella della regina le ha fatto ottenere critiche positive[4]. La stessa attrice ha dichiarato di aver interpretato il personaggio della principessa come una donna vera, con un'energia tremenda e un'insaziabile voglia di vita, ha quindi espresso la speranza che la produzione non offendesse nessuno della casata reale[5].

L'attrice è apparsa anche in Cape Wrath - Fuga dal passato, Ballet Shoes nel ruolo di Thea Danes[6] e Torchwood: Children of Earth nel ruolo di Alice Carter, figlia del Capitano Jack Harkness.

Cohu ha recitato anche in alcune produzioni cinematografiche, quali Gosford Park e Becoming Jane - Il ritratto di una donna contro.

Carriera teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una pausa di otto anni dai palchi teatrali, Lucy Cohu è tornata a recitare in un revival di Speaking in Tongues al Duke of York's Theatre, affiancata da John Simm, Ian Hart e Kerry Fox[7], per il quale ha ricevuto critiche positive[8]. A febbraio del 2010 ha iniziato un tour di cinque settimane per una produzione di An Enemy of the People al Crucible Theatre, interpretando il ruolo di Katrina Stockmann al fianco di Sir Antony Sher. Successivamente, è apparsa in una produzione di Broken Glass di Arthur Miller al Tricycle Theatre.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

A novembre del 2008, l'attrice ha vinto un Premio Emmy come "Miglior Attrice" per il ruolo interpretato in Forgiven, dramma tratto da una storia reale[9].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Serie Ruolo Note
1991 Casualty Theresa Johnson Episodio: Beggars Can't Be Choosers
1992 The Good Guys Lucy Howells Un episodio: Relative Values
Sam Saturday Jill Connor Un episodio: On the Other Hand
1993 I primi casi di Poirot Marianne Deroulard
1994 A Very Open Prison Giornalista
The Dwelling Place Isabelle Fischel Tre episodi
1995 Loving Violet
Pie in the Sky Miss Watson Un episodio: Swan in His Pride
1996 The Ruth Rendell Mysteries Magdelene Heller Due episodi: The Secret House of Death: Part 1, The Secret House of Death: Part 2
1997 Peak Practice Gina Johnson Tre episodi: State of Mind, Running to Hide, Borrowed Time
Rebecca Rebecca
Casualty Jayne Bazeley Cinque episodi
Queen: Made in Heaven Donna
Soldier Soldier Maggiore Jessica Bailey Sette episodi
1998 Wycliffe Sophie Cattran Episodio: Standing Stone
1999 RKO 281 - La vera storia di Quarto potere Dolores del Rio Non accreditata
2000 Reach for the Moon Amelia Marchant Sei episodi
2002 In Deep Elinor Episodi: Blood Loss: Part 1, Blood Loss: Part 2
The Real Jane Austen Cassandra Austen
2003 Red Cap Megan Rhodes Episodio: Cold War
Sweet Medicine Anna Winterson Cinque episodi
2004 Metropolitan Police Philippa Manson Nove episodi (2004–2005)
2005 The Queen's Sister Principessa Margaret
2006 Bombshell Valerie Welling
Coup! Amanda Mann
2007 Cape Wrath - Fuga dal passato Evelyn Brogan
Forgiven Liz International Emmy alla "Miglior Attrice", 2008
Ballet Shoes Thea Dane
2008 Il mio amico Einstein Mileva Einstein
2009 Torchwood: Children of Earth Alice Carter
Polvere negli occhi Pat Fortescue
Murderland Sally
2010 Testimoni silenziosi Rebecca Connelly Episodi: Intent: Part 1, Intent: Part 2
L'ispettore Barnaby Jenny Russell Episodio: The Sword of Guillaume
2012 Lewis Marion Hammond Episodio: Fearful Symmetry (stagione 6)
2013 Ripper Street Deborah Goren Prima stagione

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Anno Film Ruolo Note
1992 Pressing Engagement
2001 Gosford Park Lottie
2007 Becoming Jane - Il ritratto di una donna contro Eliza De Feuillide
2011 1921 - Il mistero di Rookford Constance Strickland

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jackson, Alan, Non sarei arrivata dove sono oggi senza... Lucy Cohu, 38, attrice in The Times (Londra), 10 gennaio 2009. URL consultato l'8 luglio 2009.
  2. ^ a b c Macarthur, Anna, Gente di Brent: una performance regale - Lucy Cohu, The Brent Magazine, n. 52, marzo 2006. URL consultato l'8 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  3. ^ "Mi struggo ancora per il mio amore perduto". Intervista con Lucy Cohu: La Casa Segreta della Morte, The Mirror, 15 marzo 1996
  4. ^ Lowry, Brian, The Queen's Sister, Variety, 1 marzo 2006.
  5. ^ Hugh Davies, Il ritratto sorprendente di Channel 4 della vita della Principessa Margaret in The Daily Telegraph (Londra), 19 agosto 2005.
  6. ^ Cast di grandi star danza in BBC per Ballet Shoes BBC Press Office, 11 agosto 2007. URL consultato il 18 dicembre 2013
  7. ^ La vincitrice del premio Emmy Lucy Cohu si unisce al cast di "Speaking In Tongues", The Official London Theatre Guide, 16 luglio 2009. URL consultato il 23 agosto 2009.
  8. ^ Charles Spencer, Recensione di "Speaking in Tongues" al Duke of York's Theatre in The Daily Telegraph (Londra), 29 settembre 2009.
  9. ^ Talento inglese sull'onda del successo agli Emmy, Metro, 25 novembre 2008. URL consultato l'8 luglio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]