Lucio Presta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lucio Presta (Cosenza, 14 febbraio 1960) è un manager e ballerino italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera come ballerino grazie a Floria Torrigiani e John Lei: due anni dopo incontra nuovamente la Torrigiani che lo porta a debuttare in televisione. Lavora quindi per cinque edizioni in Fantastico[1] e per Renato Zero[2]. Dopo aver smesso di lavorare come ballerino, organizza una tournée per Heather Parisi e Franco Miseria.

È poi diventato manager fondando a Roma l'agenzia Arcobaleno Tre[3], il cui capitale sociale è così suddiviso: al 30% di Presta, al 20% di Paola Perego, al 20% per Dario Tiribello, al 20% di Simona Ugolinelli e infine due quote del 5% ciascuno per Niccolò e Beatrice Presta, i figli di Lucio[4]. La Arcobaleno Tre possiede partecipazioni in altre società operative nel mondo dello spettacolo. Il 25 settembre 2011, dopo dieci anni di fidanzamento, Lucio si è sposato con Paola Perego.

Tra gli assistiti da Presta vi sono artisti come Paolo Bonolis, Mara Venier, Paola Perego, Lorella Cuccarini, Antonella Clerici, Gianni Morandi[5], Roberto Benigni[2], Francesco Facchinetti, Federica Panicucci, Elisabetta Canalis, Melissa Satta, Elena Santarelli, Elisabetta Gregoraci, Rita Dalla Chiesa, Michele Santoro[6], Paola Saluzzi[7], Georgia Luzi[8], Elisa Isoardi, Caterina Balivo, Teo Mammucari, Roberta Lanfranchi, Maria Giovanna Maglie, Cristina Del Basso, Federica Fontana, Sara Facciolini, Antonella Elia, Pino Insegno, Rossella Brescia, Stefano Bettarini, Giulio Golia, Sarah Maestri e Sergio Friscia. In passato Presta è stato manager anche di Belen Rodriguez[9], Amadeus, Veronica Maya[10] e Stefano Santucci[11].

Nel febbraio 2014 entra a far parte dell'agenzia di Presta anche Simona Ventura.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lucio Presta su eccellenzacalabresi.it
  2. ^ a b Lucio Presta su lamescolanza.com
  3. ^ Chi Siamo | Arcobaleno Tre
  4. ^ Lucio Presta, Italia Oggi gli fa i conti in tasca, Tvblog. URL consultato il 20 settembre 2012.
  5. ^ Panorama fa i conti in tasca a Lucio Presta
  6. ^ Il libro di Mauro Masi. Io, Santoro e la macchina del letame, Panorama.it. URL consultato il 20 settembre 2012.
  7. ^ Lucio Presta, i conti in tasca fatti da Italia Oggi
  8. ^ Intervista a Georgia Luzi: non ospiterei Schettino, DavideMaggio. URL consultato il 20 settembre 2012.
  9. ^ Esclusivo: Belen lascia l'agenzia di Lucio Presta su gossip.it
  10. ^ Intervista a Veronica Maya | DavideMaggio.it
  11. ^ L'autore Stefano Santucci: Ecco Come Ho Perso I Diritti Su La

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]