Luciano del Castillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luciano del Castillo (Palermo, 1960) è un fotografo e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia nel 1980 come fotoreporter a Palermo, presso il quotidiano l'Ora e l’agenzia "Informazione Fotografica" di Letizia Battaglia e Franco Zecchin. Nel 1987, collabora per “Action Press” di Amburgo sugli avvenimenti dell’Est europeo[1]: Romania, Polonia, Ungheria, Iugoslavia. Nel 1986 e dal 1994 al 1996 cura dossier monografici d’attualità per la televisione catalana "Tv3".

A Roma dal 1994, realizza reportage per il Corriere della Sera, la Repubblica, Il Messaggero, La Stampa, L'Unità, Avvenire, Panorama, L'Espresso (dove nel 2005 pubblica il reportage da Nasiriya "Brigata Combat Camera"), Famiglia Cristiana, Diario (dove nel 2002 pubblica un dossier sui rischi dei reporter di guerra), Avvenimenti; e per ANSA, The Associated Press, The Boston Globe, The Guardian, The Washington Post, International Herald Tribune, El País, La Vanguardia, El Tiempo, El Mundo, The Australian, Der Spiegel. Ad aprile 2002 è relatore al convegno sul “Ruolo dell’informazione fotografica nelle zone di guerra”[2], organizzato a Torino dalla "Fondazione Italiana della Fotografia". Dal 2002 alla fine del 2005 lavora principalmente all’estero, nelle zone di conflitto e di crisi, anche al seguito del Dipartimento della Protezione Civile italiana per le esercitazioni e per le missioni d'emergenza [3] effettuate in paesi colpiti da disastri naturali [4] e del Ministero della Difesa. Collabora con Università degli Studi Roma Tre, e i corsi informativi del Ministero della Difesa in collaborazione con la Federazione Nazionale Stampa Italiana. Nel 2008 ha contribuito alla realizzazione della prima rivista palestinese di fotografia "Wameed" [5]. Lavora per l’Agenzia Nazionale di Stampa Associata ANSA.

Mostre fotografiche[modifica | modifica sorgente]

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ fotoup.net
  2. ^ arte2000.net
  3. ^ protezionecivile.it
  4. ^ Terremoto a Bam in Iran; terremoto ad Al Hoceima in Marocco, lo Tsunami in Sri Lanka, (vd. anche qui e qui.)
  5. ^ fotoup.net

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie