Luciano Rondinella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luciano Rondinella (Napoli, 24 dicembre 1933) è un cantante e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È il fratello minore del più famoso Giacomo.

Comincia a cantare da bambino entrando nel coro parrocchiale e, dopo aver perfezionato la voce, esordisce a soli 15 anni nel 1950.

Debutta come attore nel 1954 in una compagnia di rivista accanto a Nino Besozzi e nello stesso anno partecipa al film L'oro di Napoli di Vittorio De Sica.

Qualche anno dopo viene scritturato da Garinei e Giovannini in una delle loro famose commedie musicali: L'adorabile Giulio, con Carlo Dapporto e Delia Scala.

Dotato di una voce calda ed estesa, simile a quella del fratello, raggiunge la popolarità al Festival di Napoli 1959 con il brano Primmavera. L'anno precedente aveva interpretato il film musicarello Sorrisi e canzoni al fianco di Maria Fiore. Nel frattempo lascia l'etichetta discografica Vis Radio e passa alla Philips.

Nel 1960 si aggiudica il Festival Internazionale di Firenze con il brano "Rondini fiorentine" e prende parte alla Sei Giorni della Canzone con il motivo "Olimpya in Rome". Nel 1961 giunge in finale a Canzonissima con la celebre canzone Santa Lucia. Nello stesso anno debutta al Festival di Sanremo con la canzone "Che freddo", eseguita in abbinamento con Edoardo Vianello. Nel corso della sua carriera ha inciso dischi per le etichette Italbeat, Hello, Fontana, Vis Radio e Philips.

È tuttora attivo ed effettua numerose serate all'estero, soprattutto in Canada e Stati Uniti.

Le sue tre figlie hanno seguito la vocazione artistica di famiglia, Clelia è attrice (è stata anche al fianco di Massimo Troisi in Le vie del Signore sono finite) mentre Amelia e Francesca hanno formato un duo chiamato per l'appunto "Le Rondinella".

Si è anche dedicato all'attività di discografico, fondando e dirigendo la casa discografica Hello, per cui hanno inciso tra gli altri Mario Merola, Angela Luce, Mario Trevi e Giulietta Sacco.

Discografia parziale[modifica | modifica sorgente]

45 giri[modifica | modifica sorgente]

33 giri[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]