Luciano Pedro Mendes de Almeida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luciano Pedro Mendes de Almeida, S.J.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Luciano Mendes de Almeida.jpg
Archbishop CoA PioM.svg
In nomine Jesu
Nato 5 ottobre 1930 a São Sebastião do Rio de Janeiro
Consacrato vescovo 2 maggio 1976 dal cardinale Paulo Evaristo Arns
Elevato arcivescovo 6 aprile 1988
Deceduto 27 agosto 2006 a San Paolo

Luciano Pedro Mendes de Almeida (Rio de Janeiro, 5 ottobre 1930San Paolo, 27 agosto 2006) è stato un arcivescovo cattolico e gesuita brasiliano.

Ha ricoperto l'incarico di presidente della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Entrato nella Compagnia di Gesù il 2 marzo 1947, ha studiato a Nova Friburgo (1951-1953) e alla Pontificia Università Gregoriana, a Roma (1955-1959). Si è laureato in filosofia all'Università Gregoriana (1960-1965).

Fu ordinato sacerdote il 5 luglio 1958 a Roma.

Nominato vescovo ausiliare di San Paolo il 25 febbraio 1976 da papa Paolo VI, fu promosso arcivescovo metropolita di Mariana, nello stato del Minas Gerais, da papa Giovanni Paolo II il 6 aprile 1988.

Ha ricoperto il ruolo di segretario generale della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile dal 1979 al 1987 e, successivamente, dal 1987 al 1994 ne è stato il presidente.[2]

Proveniente da una ricca e nobile famiglia carioca di Rio de Janeiro, (era figlio del conte Cândido Mendes de Almeida Júnior e di Emília de Mello Vieira Mendes de Almeida), non ha mai fatto della sua condizione sociale un motivo di vanto o di distacco dalla gente. Anzi, si è sempre schierato dalla parte dei poveri e soprattutto dei contadini, spesso sopraffatti dai grandi latifondisti. A lui è dedicato l'Arsenale della Speranza di San Paolo del Brasile, uno dei tre arsenali del Sermig di Torino.

Motto[modifica | modifica sorgente]

In nomine Jesu (In nome di Gesù)

Successione[modifica | modifica sorgente]

A Dom Luciano Mendes de Almeida, 4º arcivescovo di Mariana, è succeduto Geraldo Lyrio Rocha.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ pebesen.wordpress.com
  2. ^ www.sermig.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo titolare di Torre di Proconsolare Successore BishopCoA PioM.svg
Raymundo Julián Martín (Manguan) 25 febbraio 1976 - 6 aprile 1988 Angelo Paravisi
Predecessore Segretario generale della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile Successore Mitra heráldica.svg
Ivo Lorscheiter 1979 - 1987 Antônio Celso de Queiroz
Predecessore Presidente della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile Successore Mitra heráldica.svg
Ivo Lorscheiter 1987 - 1995 Lucas Moreira Neves, O.P.
Predecessore Arcivescovo di Mariana Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Oscar de Oliveira 6 aprile 1988 - 27 agosto 2006 Geraldo Lyrio Rocha

Controllo di autorità VIAF: 261095898