Loukas Papadīmos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lucas Papademos)
Loukas Papadīmos
Lucas Papademos.jpg

Primo ministro della Grecia
Durata mandato 11 novembre 2011 –
16 maggio 2012
Presidente Karolos Papoulias
Predecessore George Papandreou
Successore Panagiōtīs Pikrammenos

Vicepresidente della Banca Centrale Europea
Durata mandato 1 giugno 2002 –
31 maggio 2010
Predecessore Christian Noyer
Successore Vítor Constâncio

Loukas Papadīmos (in greco Λουκάς Παπαδήμος, traslitterato anche Lucas Papademos; Atene, 11 ottobre 1947) è un politico ed economista greco. È stato primo ministro della Grecia dall'11 novembre 2011 al 16 maggio 2012.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Papadīmos ha studiato al Massachusetts Institute of Technology, ottenendo una laurea in fisica nel 1970, un master in ingegneria elettrica nel 1972 e un dottorato in economia nel 1978.

Ha intrapreso una carriera accademica presso la Columbia University, dove ha insegnato economia dal 1975 al 1984, lavorando inoltre alla Banca della Riserva Federale di Boston nel 1980. Nel 1985 ha assunto l'incarico di economista capo presso la Banca di Grecia, divenendone poi vice-governatore nel 1993 e governatore nel 1994, carica che ha ricoperto fino al 2002.

È stato vicepresidente della Banca centrale europea dal 1º giugno 2002 al 31 maggio 2010.

Tra il 7 e l'8 novembre 2011 le principali forze politiche greche (socialisti e Nuova Democrazia) si sono accordate sulla nomina di Papadīmos a nuovo Primo ministro, dopo le dimissioni dell'esecutivo guidato da Giórgos Papandreou. Il 10 novembre 2011 è stato nominato primo ministro greco, il giorno dopo ha giurato come capo del nuovo governo transitorio[1], che ha anche ottenuto l'appoggio della destra confessionale.

È membro dell'Accademia di Atene e professore all'Università di Atene.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grecia, il nuovo premier ha giurato, RaiNews24, 11 novembre 2011. URL consultato il 3 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro della Grecia Successore Flag of Greece.svg
George Papandreou 11 novembre 2011 - 16 maggio 2012 Panagiōtīs Pikrammenos
Predecessore Vicepresidente della Banca centrale europea Successore Logo European Central Bank.svg
Christian Noyer 1º giugno 2002 - 31 maggio 2010 Vítor Constâncio

Controllo di autorità VIAF: 84507516 LCCN: nr91008937