Luca Giurato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luca Giurato (Roma, 23 dicembre 1939) è un giornalista e conduttore televisivo italiano[1][2].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Proveniente da una famiglia alto-borghese, figlio di un diplomatico siciliano e nipote del drammaturgo e regista Giovacchino Forzano, si inserisce attorno ai vent'anni nel mondo giornalistico esordendo a Paese Sera come cronista. Negli anni successivi prosegue la sua carriera ne La Stampa, mentre nel 1986 passa alla direzione del GR1, giornale radio di Radio Rai, per poi diventare vicedirettore del TG1 fino al 1990. La sua prima apparizione televisiva è nei primi anni novanta in A Tutta Stampa; la rassegna stampa che andava in onda all'interno del TG1 della notte. Nel 1993 giunge a condurre Domenica in con Mara Venier.

Nel 1989 e nel 1995 riceve il Premio simpatia[3]. Il successo ottenuto lo porta a diventare uno dei principali conduttori della nota trasmissione mattutina di Rai 1 - Unomattina - che conduce sino al 2008; suoi colleghi in questa trasmissione sono stati prima Livia Azzariti, Paola Saluzzi quindi Antonella Clerici. Nel 2004-2005 conduce Italia che vai insieme a Francesca Chillemi e Guido Barlozzetti in onda il sabato pomeriggio su Rai 1.

Torna quindi a condurre Unomattina insieme alla collega giornalista Monica Maggioni e a Eleonora Daniele, dal 15 settembre 2008 è opinionista fisso alla 6ª edizione dell'Isola dei famosi con Mara Venier. È stato opinionista anche a I raccomandati. Nella stagione 2009-2010 cura una rubrica all'interno di Unomattina weekend condotto da Sonia Grey e Fabrizio Gatta. Il 1º dicembre ha partecipato al talent show di Canale 5 Let's Dance.

Nel 2012 partecipa come opinionista alla nona edizione de L'isola dei famosi, reality di Rai 2.

Ha ottenuto una certa notorietà a seguito delle sue gaffe e dei suoi lapsus linguae, puntualmente ripresi dalla Gialappa's Band nel programma Mai dire gol e dalla rubrica di Striscia la Notizia "Ci avrei Giurato" (da cui è nata una puntata speciale: Luca Giurato Show).

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

È sposato in seconde nozze con Daniela Vergara, anche lei giornalista RAI, e ha un figlio nato dal primo matrimonio con Gianna Furio. Ha due fratelli: Flavio Giurato, cantautore, Blasco Giurato, fotografo e regista e una sorella, Claudia, geologa.

Programmi da lui condotti[modifica | modifica sorgente]

Negli altri media[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Albo dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio, nel quale risulta iscritto dall'1/11/1965
  2. ^ Le Garzantine, Enciclopedia della Televisione, a cura di Aldo Grasso, edizione 2003, pag. 308
  3. ^ Premio simpatia - vedere sezione i premiati dal 1971.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie