Luca Gelfi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Gelfi
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità strada
Ritirato 1998
Carriera
Squadre di club
1988-1991 Del Tongo Del Tongo
1992 GB GB
1993 Mapei Mapei
1994-1997 Brescialat Brescialat
1998 Ros Mary Ros Mary
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Oro Latakia 1987
 

Luca Gelfi (Bergamo, 21 giugno 1966Torre de' Roveri, 3 gennaio 2009) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1988 al 1998, conta due vittorie di tappa al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Professionista dal 1988 al 1998, in carriera vinse due tappe del Giro d'Italia 1990 ed una della Volta a Portugal nel 1997. Nel 1993 si classificò secondo, preceduto dal solo Maurizio Fondriest, alla Milano-Sanremo.

Dopo il ritiro dal mondo professionistico, è diventato tecnico di una squadra ciclistica juniores, la Team Fratelli Giorgi. Negli ultimi anni ha sofferto di depressione, malattia che lo ha spinto al suicidio, all'interno del suo negozio di biciclette a Torre de' Roveri, nel Bergamasco.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giochi del Mediterraneo, Gara in linea
Montecarlo-Alassio
Coppa Cicogna
5ª tappa Giro d'Italia
9ª tappa Giro d'Italia
10ª tappa Volta a Portugal

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1989: 27º
1990: 42º
1991: 86º
1992: 65º
1993: 36º
1994: ritirato (19ª tappa)
1995: 80º
1998: 76º
1996: ritirato (2ª tappa)
1993: 14º
1994: 53º
1997: 87º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1992: 52º
1993: 2º
1994: 19º
1995: 20º
1996: 55º
1998: 33º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tragedia nel ciclismo, Luca Gelfi si è suicidato in La Gazzetta dello Sport, 3 gennaio 2009. URL consultato il 19 novembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]