Luca Bizzarri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Bizzarri nel 2013

Luca Bizzarri (Genova, 13 luglio 1971) è un attore, comico e conduttore televisivo italiano, noto principalmente per il duo Luca e Paolo formato con l'amico Paolo Kessisoglu.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Inizia come attore di teatro, prendendo parte nel 1986 allo spettacolo Pignasecca e Pignaverde con la compagnia teatrale dialettale Gilberto Govi. Nel 1994 si diploma alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova. Durante il corso partecipa a numerose messe in scena e nel saggio finale è il protagonista de Il suicida, per la regia di Anna Laura Messeri.

Successivamente con il Teatro Stabile di Genova è protagonista di alcune tragedie, tra cui Riccardo III (regia di Aleksandar Cvjetckovich); Amleto (regia di Benno Besson) e Ivanov (diretto da Marco Sciaccaluga). Dal 1991 al 1998 continua a collaborare con alcune compagnie teatrali, mettendosi in luce in Il mare in un imbuto (1992) e nel monologo American Psyco (1995).

Nel 1991, durante i provini per l'ammissione alla scuola dello Stabile di Genova, conosce Paolo Kessisoglu, anch'egli genovese, con cui da quel momento forma la coppia comica Luca e Paolo. Con Kessisoglu partecipa alla fondazione del gruppo cabarettistico I cavalli marci, che si metteranno in evidenza nella stagione 1997/1998 nella trasmissione televisiva Ciro, il figlio di Target, condotta da Gaia De Laurentiis. Il sodalizio con il gruppo dura fino al 1998: in quell'anno Bizzarri e Kessisoglu (meglio noti come Luca & Paolo) escono dal gruppo e partecipano in coppia al film E allora mambo!, per la regia di Lucio Pellegrini, e nel 1999 ad una nuova edizione del varietà televisivo Ciro. Sull'onda del successo del personaggio di Mimmo Amerelli, il disc jockey malavitoso del programma Ciro, il figlio di Target, nel 1999 incide con Paolo Kessisoglu e con la collaborazione di Molella il singolo dance Alla consolle. Nel 2000 l'intera squadra di E allora mambo! ritorna al cinema con Tandem.

Luca e Paolo[modifica | modifica wikitesto]

Luca Bizzarri (sinistra) con Paolo Kessisoglu (destra) al Festival teatro canzone Giorgio Gaber 2008

Sempre nel 2000 Luca & Paolo approdano su MTV con un nuovo programma, chiamato MTV Trip, in cui girano l'Italia a bordo di una Fiat 130 targata Bologna con allestimento carro funebre chiacchierando e creando parodie, sketch e filmati divertenti del paese in cui alloggiavano. Il programma ottiene un discreto successo ed arriva fino alla quarta edizione, girata anche in Spagna. L'anno seguente doppiano il film Disney Le follie dell'imperatore e diventano conduttori, sempre accanto ad una presenza femminile che cambierà negli anni, del programma Le Iene di Italia 1.

Nel 2001 Luca & Paolo partecipano nelle vesti dei "municipali" (due vigili della polizia) al videoclip della canzone Supereroi dei Meganoidi, estratta dall'album Into the Darkness, Into the Moda. La canzone diviene la sigla del programma Le Iene. Sempre nello stesso anno sono anche nel cast di Mai dire Gol.

Tra il 2002 ed il 2003 prestano le proprie voci al cartone animato Sitting Ducks e al film d'animazione spagnolo La foresta magica. Sempre nel 2003 partecipano all'adattamento italiano del format internazionale Camera Café (dove Luca Bizzarri interpreta il personaggio di Luca Nervi, questo, inoltre, è il nome con cui è chiamato spesso nella community del web), e nel novembre dello stesso anno Bizzarri apre a Genova il locale Il Clan.

Nell'autunno 2004 i due comici presentano lo show televisivo comico Superciro. Nell'ottobre 2005 ricevono entrambi il premio per la migliore interpretazione maschile al Festival del film italiano di Annecy per il film ...e se domani. Nel 2007 partecipano insieme alla sitcom ispirata alla commedia omonima di Neil Simon, La strana coppia, e partecipano alla corsa automobilistica Mille miglia.

Nel 2008 interpretano una piccola parte nel film Asterix alle Olimpiadi e partecipano nuovamente alla Mille miglia. Nello stesso anno, Luca apre il Centro di Formazione Artistica, una scuola di danza, recitazione e canto nel centro storico di Genova. Dopo aver lasciato per un breve periodo la conduzione de Le Iene al comico Fabio De Luigi, nel gennaio del 2009 Bizzarri torna con l'amico Paolo Kessisoglu al timone del programma, al fianco di Ilary Blasi.

Nel 2011 Luca, assieme al suo amico e collega Paolo, è inoltre stato invitato da Gianni Morandi a presentare il Festival di Sanremo 2011 insieme a lui, Belén Rodríguez ed Elisabetta Canalis. L'anno successivo ha condotto, assieme all'amico Kessisoglu, la nuova edizione di Scherzi a parte, mentre nel 2014 la coppia è alla guida del nuovo varietà comico Giass.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • È acceso tifoso del Genoa, squadra che cita numerose volte durante i suoi programmi. Inoltre, la squadra rossoblù lo invita spesso a giocare con la squadra delle amichevoli.
  • Dal punto di vista politico, si è dichiarato più volte simpatizzante dei Radicali Italiani e grande estimatore di Emma Bonino[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Valerio Federico, Intervista a Luca Bizzarri in radioradicale.it, 14 marzo 2011. URL consultato il 20 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 90383790 SBN: IT\ICCU\UBOV\487883