Lua Getsinger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lua Getsinger, come è comunemente nota tra i Bahai Louise Aurora Getsinger, nata Moore (18711916), fu una dei primi occidentali a convertirsi alla fede bahai, la religione fondata da Bahaullah, la sua conversione, infatti, risale al 1897 e presto divenne un importante discepolo di `Abdu'l-Bahá.

Louise Aurora Getsinger fin da giovane vestiva senza seguire la moda del momento, prediligendo abiti molto colorati. Quando `Abdu'l-Bahá le chiese di recarsi in Oriente per contribuire alla diffusione della religione bahai le suggerì di indossare abiti meno vistosi e lei disegnò un abito in blu scuro con inserti diversi e orli in seta[1].

Per quanto `Abdu'l-Bahá scoraggiasse le altre donne a seguire la moda di Louise Aurora Getsinger ne aveva grande stima per quanto riguarda la sua attività in favore della fede[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ R. Jackson Armstrong-Ingram, Written in Light; `Abdu'l-Bahá and the American Bahá'í Community, Los Angeles, USA, Kalimat Press, 1998, p. 22, ISBN 1890688029.
  2. ^ ibidem

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • R. Jackson Armstrong-Ingram, Written in Light; `Abdu'l-Bahá and the American Bahá'í Community. Los Angeles, USA, Kalimat Press, 1998. ISBN 1890688029.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]