Louise Homer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louise Homer, circa 1910-1915, nel ruolo di Marina in Boris Godunov

Louise Homer, nata Louise Dilworth Beatty, (Pittsburgh, 30 aprile 1871Florida, 6 maggio 1947), è stata un contralto statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata in Pennsylvania iniziò lo studio del canto e quindi sposò il compositore Sidney Homer nel 1985.

Nel corso della sua carriera, che principalmente si svolse al Metropolitan Opera House di New York, creò il ruolo della strega nell'opera Königskinder di Engelbert Humperdinck e quello della protagonista nell'opera Mona di Horatio Parker.

Lavorò con i cantanti più celebri del suo tempo come Enrico Caruso, Nellie Melba, Antonio Scotti, Mario Ancona e molti altri.

Realizzò numerose registrazioni fonografiche per la Victor Records e Columbia Records nei primi decenni del XX secolo.

Il compositore Samuel Barber era suo nipote.

La Homer morì in Florida all'età di 76 anni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 32183497