Louis Paul Cailletet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louis-Paul Cailletet

Louis-Paul Cailletet (Châtillon-sur-Seine, 21 settembre 1832Parigi, 5 gennaio 1913) è stato un fisico e inventore francese.

Nel 1877 riuscì a produrre qualche gocciolina di ossigeno liquido attraverso una metodica che sfruttava l'effetto Joule-Thomson, differente da quella utilizzata da Raoul Pictet.

Con questa tecnica infatti l'ossigeno subiva un raffreddamento e una compressione simultanee, seguite da una rapida dilatazione. Questo procedimento permette di ottenere un ulteriore raffreddamento del gas riuscendo ad arrivare alla temperatura di -182,97 °C (90,18 K) alla quale l'ossigeno liquefa.

Questi esperimenti gli valsero la Medaglia Davy nel 1878.

Controllo di autorità VIAF: 7525226