Louis Marc Antoine di Noailles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louis Marc Antoine di Noailles: busto situato nella galerie des batailles della reggia di Versailles

Louis Marc Antoine di Noailles (Parigi, 17 aprile 1756L'Avana, 9 gennaio 1804) secondogenito maschio di Philippe, duc de Mouchy, e un membro del ramo di Mouchy della famosa famiglia Noailles appartenente all'aristocrazia francese.

Servì brillantemente sotto Lafayette in America, e fu l'ufficiale che concluse la resa di Yorktown nel 1781.

Fu eletto agli Estates-General nel 1789. Il 4 agosto 1789, durante la rivoluzione francese, cominciò la famosa "orgia", come Mirabeau la definì, quando tutti i privilegi furono aboliti, e con il duc d'Aiguilion propose l'abolizione dei titoli e delle livree nel giugno 1790.

Quando la rivoluzione divenne più marcata emigrò negli Stati Uniti e diventò un socio della Bank of North America di William Bingham ia Philadelphia. Ebbe molto successo e avrebbe potuto vivere felicemente se non avesse accettato un comando contro gli inglesi a Santo Domingo, sotto Rochambeau. Fece una brillante difesa della Môle St Nicholas e scappò con la guarnigione aCuba, ma en route lì la sua nave fu attaccata da una fregata inglese e dopo un lungo scontro fu gravemente ferito, morendo per le ferite a L'Avana il 9 gennaio 1804.

Sposò la cugina Anne Jeanne Baptiste Pauline Adrienne Louise Catherine Dominique de Noailles (1758-1794), figlia di Jean Louis Paul François de Noailles, duca di Noailles, e della duchessa Anne Louise Henriette d'Aguesseau.

Dalla coppia nacquero:

  1. Adrienne Théodore Philippine di Noailles (1778-1781);
  2. Louis Joseph Alexis di Noailles (1783-1835), conte di Noailles;
  3. Alfred Louis Dominique Vincent di Paul de Noailles (1784-1812), visconte di Noailles;
  4. Adélaïde Marie Euphémie Cécile de Noailles (1790-1870).


Note[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 9956662 LCCN: n89655022