Louis Jacobs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Louis Jacobs in ebraico: לואיס ג'ייקובס? (Manchester, 17 luglio 1920Londra, 1 luglio 2006) , fondatore dell'Ebraismo Masorti (noto anche come Ebraismo conservatore) nel Regno Unito, importante autore e teologo[1].

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

(parziale)

  • Jewish Prayer
  • We Have Reason to Believe (1957, ed. riv. 1961 e 1965)
  • Jewish Values
  • Jewish Thought Today (Serie: "Chain of Tradition", Vol. 3)
  • Studies in Talmudic Logic (and Methodology) (1961)
  • A Jewish Theology
  • Jewish Ethics, Philosophy and Mysticism
  • The Book of Jewish Belief
  • What does Judaism say about ...? (The New York Times Library of Jewish Knowledge)
  • The Jewish Religion: A Companion, (1995), Oxford University Press, ISBN 0-19-826463-1
  • Turn Aside from Evil and Do Good: An Introduction and a Way to the Tree of Life, (1995), "The Littman Library of Jewish Civilization", ISBN 1-874774-10-2 (autore = Zevi Hirsch Eichenstein, trad. di Louis Jacobs)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ È stato inoltre al centro di una forte polemica nell'ambito della comunità ebraica britannica, che ebbe luogo nei primi anni 1960.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • Jacobs, Louis. Helping With Inquiries (autobiografia) (1989) ISBN 0-85303-231-9
  • Jacobs, Louis. We have Reason to Believe (3ª ed.) Valentine, Mitchell: Londra (1965)
  • Esistono due siti internet con informazioni sulle opere di Jacobst, che forniscono anche un forum per discutere delle sue idee:

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 112619508

Ebraismo Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ebraismo