Louis Aimé Augustin Le Prince

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louis Aimé Augustin Le Prince

Louis Aimé Augustin Le Prince (Metz, 19 settembre 1847Digione, 18 ottobre 1890) è stato un inventore francese.

Viene considerato da molti storici come il vero padre del cinema, prima ancora degli inventori ufficiali, e cioè i francesi Fratelli Lumiere e lo statunitense Thomas Alva Edison.

Nato nella fortezza di Metz, in Francia da un maggiore della Legion d'Onore, crebbe studiando presso un amico del padre, tal Louis Jacques Mandé Daguerre il pioniere della fotocamera, la famosa dagherrotipia, antenata della fotografia. La formazione tecnica di La Prince continuò poi a Parigi, con una laurea in arte pittorica e un corso di chimica presso l'Università di Lipsia, che gli fornì una completa ed ottima conoscenza tecnica. Erano gli anni del nascente cinema, a colpi di battaglie sui brevetti di cineprese e proiettori.

Sette anni prima della proiezione ufficiale del cinema, ad opera delle invenzioni di Thomas Alva Edison, con la prima cinepresa a lente singola negli Stati Uniti, e dei Fratelli Lumiere, con il primo proiettore a pellicola a lente singola per il grande pubblico, il 28 dicembre 1895, Le Prince riuscì a girare, in una sequenza di movimento, una scena di due secondi di gente a passeggio sulla Leeds Bridge Street, nella cittadina inglese di Leeds in West Yorkshire, e inoltre un'altra scena nel giardino di casa propria (Roundhay Garden Scene). Le Prince depositò un brevetto statunitense per il nuovo dispositivo cinepresa-proiettore a 16 lenti su di una pellicola da 60 mm. Ma fu Thomas Alva Edison a batterlo sul tempo, depositando qualche anno dopo, il brevetto per lo stesso dispositivo, ma a lente singola. Anche La Prince usò la lente singola, per eseguire delle riprese presso la fabbrica e la casa inglese del suo amico e finanziatore Roundhay Whitley, prima ad Hunslet e quindi a Leeds. Tuttavia non depositò il brevetto, né eseguì le sue proiezioni ad un grande pubblico. Dovette attendere il 1890 per organizzare la prima proiezione al grande pubblico, attesa negli Stati Uniti presso il Jumel Mansion di New York. Il 16 settembre di quell'anno, tuttavia, La Prince scomparve misteriosamente dal treno Digione-Parigi. Il suo corpo ed i bagagli non arrivarono mai a destinazione.

Un secolo dopo la scomparsa, la foto di un cadavere rinvenuto da un fiume spuntò da un archivio di polizia dell'epoca, e fu presumibilmente attribuito al suo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 72195143 LCCN: n90656851