Lou Lamoriello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lou Lamoriello
Lou Lamoriello.jpg
Dati biografici
Nome Louis Lamoriello
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo General manager (ex allenatore)
Ritirato 1983
Hall of Fame Hockey Hall of Fame (2009)
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Allenatore
1968-1983 Providence Friars Providence Friars Head Coach
2005-2006 New Jersey Devils New Jersey Devils Head Coach
2007 New Jersey Devils New Jersey Devils Head Coach
Dirigente
1983-1987 Providence Friars Providence Friars Dir. Player Personnel
1987- New Jersey Devils New Jersey Devils General Manager
1998 Stati Uniti Stati Uniti General Manager
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 dicembre 2013

Louis "Lou" Lamoriello (Providence, 21 ottobre 1942) è un allenatore di hockey su ghiaccio e dirigente sportivo statunitense, attualmente amministratore delegato (CEO), presidente e general manager dei New Jersey Devils nella National Hockey League.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lamoriello, che occupa queste posizioni dal 1987, è il più longevo general manager nella storia dell'NHL. Sotto la sua guida, la squadra di East Rutherford (trasferitasi poi a Newark nel 2007), passò da un livello sostanzialmente mediocre ad imporsi come una delle maggiori forze della lega, mancando la qualificazione ai playoff in sole tre occasioni dal 1988 al 2012 e raggiungendo cinque finali di Stanley Cup, vincendone tre (1995, 2000 e 2003). Lamoriello ha anche allenato la squadra in due distinti periodi, nel corso della stagione 2005-2006, sostituendo il dimissionario Larry Robinson, e nella stagione 2006-2007, subentrando a Claude Julien; il suo score da allenatore è positivo, con 34 vittorie, 14 sconfitte e 5 sconfitte in overtime in 53 partite. Nel 2009 è stato inserito nella Hockey Hall of Fame.

Oltre all'attività con i Devils, Lamoriello è stato il general manager del Team USA nella World Cup of Hockey 1996, in cui la nazionale vinse l'oro, ed alle Olimpiadi Invernali 1998. Inoltre, è socio di minoranza della squadra di baseball dei New York Yankees, con cui ha vinto le World Series 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]