Lotte Neumann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lotte Neumann ritratta da Alexander Binder

Lotte Neumann, nata Charlotte Bergmann (Berlino, 5 agosto 1896Gaißach, 26 febbraio 1977), è stata un'attrice, sceneggiatrice e produttrice cinematografica tedesca.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lotte Neumann iniziò nel 1909 la sua carriera artistica a tredici anni come corista alla Komische Oper di Berlino, la sua città natale. Nel 1912, fece il suo debutto nel cinema in un film diretto da Max Mack. Alternò quindi la carriera teatrale a quella cinematografica e, alla fine degli anni dieci, fondò anche una piccola compagnia che produsse quattro dei film da lei interpretati. Nel 1920, fu la protagonista di Romeo und Julia im Schnee, dove fu diretta da Ernst Lubitsch. Dal 1912 al 1931, prese parte a circa una cinquantina di film. Nel 1931, infatti, apparve per l'ultima volta sullo schermo, tra i protagonisti di Die Liebesfiliale.

Negli anni trenta, intraprese una nuova carriera, quella di sceneggiatrice che la vide, fino al 1958, firmare oltre venti tra soggetti e sceneggiature, per cui utilizzò qualche volta lo pseudonimo di C.H. Diller.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

La filmografia è completa. Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli[1]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatrice[modifica | modifica sorgente]

Produttrice[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Filmografia IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80439063