Lotta senza quartiere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lotta senza quartiere
Titolo originale Cain's Hundred
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1961-1962
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 1
Episodi 30
Durata 60 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore bianco e nero
Audio mono
Crediti
Musiche Jerry Goldsmith
Produttore Charles Russell
Produttore esecutivo Paul Monash
Casa di produzione MGM Television, Vanadas Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 19 settembre 1961
Al 15 maggio 1962
Rete NBC

Lotta senza quartiere (Cain's Hundred) è una serie televisiva statunitense in 30 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1961 al 1962.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nicholas "Nick" Cain è un avvocato che difende i boss della criminalità organizzata. Dopo essersi fidanzato, Cain decide di lasciare la sua occupazione al servizio del mondo del crimine ma un boss della mafia uccide la sua fidanzata, Stella. Cain decide quindi di collaborare con l'FBI per trovare e portare i criminali davanti alla giustizia. Cain infatti conosce i gruppi di mala e la sua struttura ed ha a disposizione i segreti di oltre 100 tra i più importanti boss in circolazione.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Nicholas 'Nick' Cain (30 episodi, 1961-1962), interpretato da Peter Mark Richman.
  • Harry Deiner (3 episodi, 1961-1962), interpretato da Gavin MacLeod.
  • Chris Narleski (3 episodi, 1961-1962), interpretato da Ted de Corsia.
  • Ed Hoagley (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Ed Begley.
  • George Vincent (2 episodi, 1961), interpretato da Martin Gabel.
  • Hank Shannon (2 episodi, 1962), interpretato da Robert Culp.
  • Frank Neehan (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Telly Savalas.
  • Dave Braddock (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Harold J. Stone.
  • Phil Krajac (2 episodi, 1961), interpretato da Phillip Pine.
  • Howard Douglas (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Philip Abbott.
  • Bobbie (2 episodi, 1961), interpretata da Gloria Talbott.
  • Joe Sherman (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Ivan Dixon.
  • Stella (2 episodi, 1961), interpretata da Carol Eve Rossen.
  • George Forbes (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Milton Selzer.
  • Berengeri (2 episodi, 1962), interpretata da Penny Santon.
  • Leonard Mead (2 episodi, 1961), interpretato da Judson Pratt.
  • Garcia (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Eugene Iglesias.
  • Herman Hausner (2 episodi, 1961), interpretato da Philip Ober.
  • Eddie Light (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Bruce Dern.
  • Al Krajac (2 episodi, 1961), interpretato da John Beradino.
  • Ben Kilreha (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Bernard Fein.
  • agente Joe Bone (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Ted Knight.
  • Lester Cook (2 episodi, 1961), interpretato da Bern Hoffman.
  • John Bernard (2 episodi, 1961-1962), interpretato da Noah Keen.
  • Grace (2 episodi, 1961), interpretata da Catherine McLeod.
  • Mike Kuttler (2 episodi, 1961), interpretato da Lou Krugman.
  • John Hurlie (2 episodi, 1961), interpretato da Robert Karnes.
  • Manny Sterns (2 episodi, 1961), interpretato da Ray Walston.
  • Medalie (2 episodi, 1961), interpretato da Leonard Bell.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu prodotta da MGM Television e Vanadas Productions[1] e girata negli studios della Metro-Goldwyn-Mayer a Culver City in California.[2] Tra gli sceneggiatori Paul Monash (30 episodi, 1961-1962) che fu anche produttore esecutivo.

Tra i registi della serie sono accreditati John Peyser (2 episodi, 1961) e Boris Sagal (2 episodi, 1961).[3]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1961 al 1962 sulla rete televisiva NBC.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 30 1961-1962

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Cain's Hundred - Crediti compagnia. URL consultato il 03 dicembre 2011.
  2. ^ Cain's Hundred - Luoghi delle riprese. URL consultato il 03 dicembre 2011.
  3. ^ Cain's Hundred - Cast e credit completi. URL consultato il 03 dicembre 2011.
  4. ^ Cain's Hundred - Date di uscita. URL consultato il 03 dicembre 2011.
  5. ^ Il Focolare Radio - TV: Venerdì 12 luglio 1968. URL consultato il 3 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione