Lorisiformes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lorisiformi
Loris tardigradus.jpg
Loris tardigradus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lorisiformes
Gregory, 1915
Famiglie

I Lorisiformi (Lorisiformes Gregory, 1915) sono un infraordine di Primati Strepsirrhini diffuso in Africa e Asia.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Delle due famiglie che compongono l'infraordine i Lorisidi sono diffusi nelle regioni tropicali dell’Africa e nell’Asia sudorientale mentre i Galagidi soltanto in Africa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono primati di piccola taglia con grandi occhi, che ne svelano le abitudini notturne: i galagoni sono animaletti dalla lunga coda e dalle grandi orecchie, agili e scattanti, mentre i lori ed i posso sono lenti e cauti, dalla coda ridotta a un moncherino e le orecchie piccole e reniformi.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

I Lorisiformes sono tutti animali arboricoli e dalle abitudini prevalentemente notturne.
Possiedono mani dai pollici opponibili che all'occorrenza sviluppano una presa fortissima.

Si nutrono di piccoli animali (molluschi, uccelli, rettili e insetti) e frutti.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Assieme a Lemuriformes e Chiromyiformes è uno dei tre infraordini in cui vengono suddivisi i primati strepsirrini. I rapporti filogenetici tra i tre infraordini non sono ancora del tutto chiariti.

L'infraordine Lorisiformes è monofiletico e comprende due famiglie: Lorisidae e Galagidae.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi