Lori (Armenia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Lori
provincia
Լոռի
Lori – Stemma
Sede della provincia a Vanazdor
Sede della provincia a Vanazdor
Localizzazione
Stato Armenia Armenia
Amministrazione
Capoluogo Vanadzor
Governatore Henrik Kochinyan
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°48′46″N 44°29′18″E / 40.812778°N 44.488333°E40.812778; 44.488333 (Lori)Coordinate: 40°48′46″N 44°29′18″E / 40.812778°N 44.488333°E40.812778; 44.488333 (Lori)
Superficie 3 789 km²
Abitanti 282 700 (2007)
Densità 74,61 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 1701-2117
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 AM-LO
Cartografia

Lori – Localizzazione

Sito istituzionale

Lori (in armeno: Լոռի) è una provincia dell'Armenia di circa 282.700 abitanti (2007) che ha come capoluogo Vanadzor. È la terza provincia per estensione e la seconda per popolazione dopo la capitale Yerevan.

La seconda città, dopo Vanadzor, è Stepanavan. Altra città rilevante è Alaverdi nei cui dintorni si trovano i villaggi di Haghpat e Sanahin, ritenuti dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Lori è il luogo di nascita di famosi armeni come il musicista Harutyun Sayatyan (noto come Sayat-Nova), il poeta Hovhannes Tumanjan, il progettista degli aerei MiG Artem Mikojan ed il fratello, lo statista sovietico Anastas Mikojan.

La regione è stata gravemente danneggiata dal terremoto di Spitak nel 1988.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

È situata nella parte nord del paese. Confina a nord con la Georgia, a sud con le province di Kotayk e Aragatsotn, ad ovest con la provincia di Shirak e ad est con la provincia di Tavush.

La montagna più alta è il monte Tezh con 3.101 metri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è stata istituita a seguito dell'adozione della nuova costituzione il 5 luglio 1995[1] e comprende i vecchi distretti (rajon) di Gugark, Spitak, Stepanakan e Tumanyan.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppata l'agricoltura, in particolar modo la coltivazione di frumento e patate. L' industria principale è la metallurgica seguita da quella alimentare. Rispetto all'intero paese, nella provincia è concentrata il 6% dell'industria e il 10,1% dell'agricoltura[2]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 113 comuni, dei quali 8 sono considerate città:

Città[modifica | modifica wikitesto]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Costituzione dell'Armenia: articolo 104. URL consultato il 19 dicembre 2012.
  2. ^ statistiche sulla provincia. URL consultato il 19 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Armenia Portale Armenia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Armenia