Lorenzo Del Boca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lorenzo Del Boca (Romagnano Sesia, 24 giugno 1951) è un giornalista e saggista italiano. È stato presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti dal 2001 al 2010 ed è stato il primo ad essere stato eletto per il terzo mandato consecutivo.

Laureato in filosofia e scienze politiche, è giornalista professionista dal 1980. La sua carriera professionale è iniziata alla Stampa, nella redazione di Novara; nel 1979 si è trasferito a Torino nella redazione di cronaca di Stampa Sera. In questa veste ha concentrato la propria attività sugli eventi connessi al terrorismo. Dal 1996 è presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) fino all'elezione a presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti nel 2001.

La sua occupazione di storico e scrittore si è incentrata in particolare sul periodo risorgimentale con la pubblicazione di due saggi (Maledetti Savoia del 1998 e Indietro Savoia. Storia controcorrente del Risorgimento italiano del 2003), distintisi per l'irriverenza mostrate nei confronti di Casa Savoia e per il distacco realizzato dalla storiografia maggioritaria.

Dal marzo 2012 è il regista delle Sacre Rappresentazioni del Venerdì Santo di Romagnano Sesia.

Attualmente svolge l'attività di storico e saggista, oltre a ricoprire la carica di Vice Presidente della Fondazione del Salone del Libro di Torino.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • "L'Italia bugiarda. Smascherare le menzogne della storia per diventare finalmente un Paese normale", 2011, Piemme

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]