Lord del sigillo privato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Young, lord del sigillo privato dal 2010 al 2012.

Nel Regno Unito il lord del sigillo privato (Lord Privy Seal o, più formalmente, Lord Keeper of the Privy Seal) è il quinto dei grandi ufficiali dello Stato, dopo il lord presidente del Consiglio e prima del lord gran ciambellano.

L'ufficio è uno dei più antichi del regno fra quelli tradizionali ed è una sinecura. Esso venne creato nel 1307, prima di allora (fino all'epoca di Edoardo I) le sue funzioni erano demandate ad un altro dignitario di corte, il maestro del guardaroba. Originariamente il lord del sigillo privato custodiva il Sigillo Privato del Re (mentre il Grande Sigillo dello Stato era custodito dal lord cancelliere). Per tutto il XIV secolo la carica fu appannaggio esclusivo di vescovi.

Oggi al titolare della carica viene assegnato un posto nel Gabinetto del Regno, anche se non ha più l'importanza di un tempo e ha perso gran parte delle sue prerogative. L'ufficio, infatti, non ha più alcuna funzione politica particolare ed è generalmente utilizzato per attribuire un posto di ministro senza portafoglio. Dall'epoca di Clement Attlee in poi la posizione di lord del sigillo privato è stata spesso associata a quella di leader in uno dei due rami del parlamento.

Elenco dei lord del sigillo privato in Inghilterra (1307-1707)[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei lord del sigillo privato nel Regno Unito (dal 1707 ad oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]