Lord Byron of Broadway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lord Byron of Broadway
Titolo originale Lord Byron of Broadway
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1930
Durata 80 min

77 min (Turner Library)

Colore B/N / Colore (2-strip Technicolor)
Audio sonoro Mono (Western Electric System)

Douglas Shearer (direttore della registrazione)

Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico, musicale, romantico
Regia Harry Beaumont, William Nigh
Soggetto dal romanzo Lord Byron of Broadway (1928) di Nell Martin
Sceneggiatura Crane Wilbur e Willard Mack
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (controlled by Loew's Inc.)
Fotografia Henry Sharp
Montaggio Anne Bauchens
Scenografia Cedric Gibbons
Costumi David Cox
Interpreti e personaggi

Lord Byron of Broadway è un film drammatico e romantico del 1930 diretto da Harry Beaumont e William Nigh.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Roy, compositore e pianista di piano bar, usa il suo fascino romantico per trovare ispirazione. Una delle ragazze infatuate di lui gli mostra un fascio di vecchie lettere d'amore e Roy sfrutta quel materiale per scrivere testi di successo, un metodo che utilizza più di una volta. In un negozio di pianoforte, conosce Nancy e il suo amico Joe cerca di farlo smettere con i suoi atteggiamenti da Lord Byron, ma sfortunatamente muore. Roy mette la testa a posto e sposa Nancy.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Inc.)

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Inc.), uscì nelle sale cinematografiche USA il 28 febbraio 1930.

Canzoni e numeri musicali[modifica | modifica sorgente]

I numeri musicali sono coreografati da Sammy Lee e da Albertina Rasch

  • Only Love Is Real (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • A Bundle of Old Love Letters (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • Should I? (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • The Woman in the Shoe (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • When I Met You (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • You're the Bride and I'm the Groom (parole di Arthur Freed, musica di Nacio Herb Brown)
  • Love Ain't Nothin' but the Blues (parole di Joe Goodwin, musica di Louis Alter
  • Blue Daughter of Heaven (parole e musica di Dimitri Tiomkin e Raymond B. Egan
  • The Japanese Sandman (musica di Richard A. Whiting, parole Raymond B. Egan)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema