Lophocebus aterrimus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cercocebo dal ciuffo
Black Mangabey 002.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Tribù Papionini
Genere Lophocebus
Specie L. aterrimus
Nomenclatura binomiale
Lophocebus aterrimus
Oudemans, 1890
Sinonimi

Cercocebus albigena ssp. aterrimus

Il cercocebo dal ciuffo (Lophocebus aterrimus ) è un primate della famiglia delle Cercopithecidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La lunghezza del corpo è tra 40 e 62 cm, quella della coda tra 55 e 85 cm e il peso è in genere compreso tra 6 e 8 kg. I maschi sono un po’ più grandi delle femmine. Il colore del corpo è nero e anche nero è il caratteristico ciuffo alla sommità del capo che dà il nome comune alla specie. Il pelo ai lati del muso è invece lungo e grigio. Manca la criniera sulle spalle presente in altre specie dello stesso genere.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive solo nella Repubblica Democratica del Congo a sud del fiume Congo (a nord del quale è l’areale di L. albigena).

L’habitat è la foresta pluviale tropicale.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Ha attività diurna e conduce vita arboricola scendendo raramente al suolo. Vive in gruppi territoriali, formati da uno o più maschi adulti, diverse femmine e giovani, per un totale di circa 15 individui.

La dieta è varia, consistendo prevalentemente di frutta, ma anche di altri vegetali, insetti e altri piccoli animali.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La specie è considerata quasi a rischio dalla IUCN.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi