Loon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'ominima municipalità delle Filippine, vedi Loon (Bohol).
Stemma della Contea di Loon

La Contea di Loon fu uno stato del Sacro Romano Impero, nell'attuale Belgio. I suoi territori corrispondono oggi più o meno al territorio della provincia del Limburgo.

La contea venne menzionata per la prima volta nel 1040. Inizialmente la sua capitale fu Borgloon (il castello di Loon, con nome francese di Looz), ma attorno al 1200 la capitale venne spostata a Hasselt. Nel 1366, la contea divenne parte del Vescovato di Liegi. Loon rimase un'entità separata dal vescovato. Quando il vescovato venne annesso dalla Francia nel 1795, la Contea di Loon venne abolita e divenne parte del dipartimento della Meuse-Inférieure.

Le città più importanti (bonnes villes) della Contea di Loon furono Beringen, Bilzen, Borgloon, Bree, Hamont, Hasselt, Herk-de-Stad, Maaseik, Peer e Stokkem.

Conti di Loon[modifica | modifica wikitesto]