Londra mi fa morire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Londra mi fa morire
Titolo originale London Kills Me
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1991
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, commedia
Regia Hanif Kureishi
Sceneggiatura Hanif Kureishi
Fotografia Edward Lachman
Montaggio Jon Gregory
Musiche Sarah Sarhandi, Mark Springer
Interpreti e personaggi

Londra mi fa morire (London Kills Me) è un film del 1991 diretto dallo scrittore Hanif Kureishi, al suo debutto alla regia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra in un breve arco di tempo le vicende del giovane tossicodipendente Clint e del suo tentativo di dare una scossa alla sua vita: la rinuncia all'attività di spacciatore al soldo di Libidine per assumere il posto di cameriere nel locale di mister Hemingway. Condizione necessaria per ottenere il posto è l'acquisto, da parte di Clint, di un paio di scarpe decenti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema