London Coliseum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°30′35″N 0°07′35″W / 51.509722°N 0.126389°W51.509722; -0.126389

London Coliseum
London Coliseum.jpg
Il London Coliseum nell'aprile 2004
Ubicazione
Stato Regno Unito Regno Unito
Località Londra
Indirizzo St. Martin's Lane, Westminster, Londra
Dati tecnici
Tipo Teatro dell'Opera
Capienza 2 358 posti
Realizzazione
Costruzione 1904 (anno d'apertura)
Architetto Frank Matcham
Proprietario English National Opera
L'auditorium

Il London Coliseum, chiamato anche Coliseum Theatre, è un teatro d'opera, situato a St. Martin's Lane, Westminster, Londra. Aperto nel 1904, è uno dei più grandi e meglio equipaggiati teatri londinesi, progettato dall'architetto teatrale Frank Matcham (ideatore anche del progetto del London Palladium) per l'impresario Oswald Stoll.[1] La loro più grande ambizione era quella di collaborare assieme per costruire il più ampio e raffinato palazzo dedicato all'intrattenimento del pubblico e volevano renderlo il più ammirabile dell'epoca.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La performance d'inaugurazione consistette in un varietà, uno show con diverse esibizioni dal ballo, al canto, alla comicità, tenutasi il 24 dicembre 1904. Circa sette anni dopo, nel 1911, il drammaturgo W. S. Gilbert compose la sua ultima opera in questo posto.

Aspetto tecnico[modifica | modifica sorgente]

Il dietro le quinte del palco cela diversi intrichi di gallerie e ponti sopraelevati per aiutare attori, presentatori e comparse ad apparire in vari livelli in scena.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ London Coliseum (Arthur Lloyd) accessed 24 Oct 2007

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Guide to British Theatres 1750-1950, John Earl and Michael Sell pp. 121–2 (Theatres Trust, 2000) ISBN 0-7136-5688-3

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]