Lollipop (attrice pornografica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lollipop
Dati biografici
Nome Maria Federica Besesti
Data di nascita 6 agosto 1970 (37 anni)
Luogo di nascita Roma
Italia Italia
Data di morte 5 febbraio 2008
Luogo di morte Roma
Italia Italia
Dati fisici
Colore bianca
Occhi marroni
Capelli mori
Seno naturale no
Dati professionali
Altri pseudonimi Federica Gori, Lolly Pop
Orientamento bisessuale
 

Lollipop, pseudonimo di Maria Federica Besesti, nota anche col nome d'arte Federica Gori (Roma, 6 agosto 1970Roma, 5 febbraio 2008), è stata un'attrice pornografica, attrice e showgirl italiana.

Note biografiche[modifica | modifica wikitesto]

Maria Federica si esibiva come strip girl nei locali della capitale. Proprio durante uno spettacolo conosce il regista Luca Damiano, suo futuro compagno. Insieme a lui è apparsa in diversi film hard e nel 2000 aveva fatto parte del cast di Gladiatori: Reportage sul cinema hard italiano. Il film era stato presentato lo stesso anno al Film Festival di Torino. Dopo il debutto con The witch and the bitch, aveva girato la serie Lollipop e le sue amiche e L'angelo azzurro ed una telenovela hard per il canale satellitare Stream.

Lollipop era figlia d'arte: sono stati attori e doppiatori cinematografici sia il padre che il nonno. In particolare quest'ultimo, Mario Besesti, come doppiatore era stato molto attivo nel cinema d'animazione Disney.

Nel 2001 si era parlato molto di lei perché aveva intentato una causa al gruppo musicale delle Lollipop colpevoli, secondo la Gori, di averle rubato il nome.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Avvolta nel mistero la morte della pornostar: è stata trovata nella sua casa all'Olgiata, sul letto, con le gambe incrociate e col viso sereno come se stesse guardando la televisione, mentre in stanza con lei c'erano solo i suoi quattro cani. Luca Damiano, ex convivente, ha raccontato che Maria Federica aveva un pensiero ricorrente: parlava spesso di Marilyn Monroe, e come lei pensava di morire in giovane età, e pensava spesso anche al padre, morto per problemi cardiaci quando lei era ancora adolescente.

Lollipop non era più la compagna del regista, con cui ha vissuto insieme per quasi 4 anni. Nella sua carriera aveva partecipato a pochi film erotici ed era ormai uscita dal giro del porno. Nell'ultimo periodo della sua vita stava attraversando un buon momento professionale: era testimonial della Fiorentina sull'emittente Conto TV, ma soprattutto aveva ottenuto delle piccole parti in un film di Carlo Verdone ed in Tutta la vita davanti di Paolo Virzì. Decise di cambiare il suo nome d'arte in Federica Gori nel 2003 quando conobbe il regista Luca Damiano[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le Spettecule
  • Sex Reporter
  • Vogliose di cazzo
  • Le avventure anali dell'avvocato Delpene
  • La Strega e la puttana (The Witch and the Bitch)
  • Lola e il Professore (The Blue Angel)
  • Il Bacio della Dottoressa
  • Lollipop e le Sue Amiche Transgressive
  • Kamasutra
  • Lollipop e le sue Amiche 2
  • A Scuola dal Signor Siffredi 2
  • I Segreti della Contessa Vacca

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il cognome Gori era stato scelto in omaggio alla fidanzata storica del regista, Patrizia Gori, che fu la protagonista del primo film erotico di Damiano

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]