Lokomotiv Jaroslavl'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lokomotiv Jaroslavl'
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Loko
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Rosso, bianco, blu
Dati societari
Città Flag of Yaroslavl.png Jaroslavl'
Paese Russia Russia
Confederazione IIHF
Lega Kontinental Hockey League
Conference Western
Division Tarasov
Fondazione 1959
Presidente Russia Yuri Yakovlev
General Manager Russia Yuri Lukin
Allenatore Lettonia Petr Vorobiev
Squadre affiliate Lokomotiv-2 Lokomotiv-2 (VHL)
Impianto di gioco Arena 2000
(10.000 posti)
Sito web hclokomotiv.ru
Palmarès
Titoli di Russia 3
Titoli di Division 2
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio
Lokomotiv Jaroslavl durante il campionato del 2009

Il Lokomotiv Jaroslavl' (in russo Локомотив Яросла́вль Lokomotiv Yaroslávlʹ) è una squadra professionista russa di hockey su ghiaccio della città di Jaroslavl' che milita nella Kontinental Hockey League (KHL). Il nome della squadra deriva dal suo proprietario, le Ferrovie russe, l'operatore ferroviario nazionale.[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Genericamente il team giocava nella classe "A" della second league nell'era sovietica, venne promossa nella classe "A" della first league nel 1983-1984. Conosciuto all'epoca come Torpedo Yaroslavl, grazie al coach Sergej Alekseyevich Nikolaev ebbe un moderato successo. Vinse il primo campionato russo (la Russian Suerleague) nel 1997, sotto la guida del coach Petr Vorobev. In seguito (tra il 2001 ed il 2002) la squadra si trasferì dall'Avtodizel Arena all'Arena 2000 dove ha vinto altri due titoli, nel 2002 e nel 2003, con l'allenatore Vladimír Vujtek che a fine della seconda stagione lasciò la panchina.

Incidente aereo del 2011[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Incidente aereo della Lokomotiv Yaroslavl.

Il 7 settembre 2011 l'aeroplano che trasportava la squadra a Minsk per la prima partita di campionato si è schiantato: tutti i membri della squadra e dello staff tecnico sono deceduti nell'incidente.[2]

Dopo l'incidente che cancellò la squadra, il team ha annunciato il ritiro dalla partecipazione alla stagione 2011-12 della KHL[3] prendendo invece parte, per quella stagione, alla VHL, la Lega di secondo livello[4]. Tornò in KHL l'anno successivo, dove, per volontà della Lega, verrà automaticamente qualificata per i playoff indipendentemente dal risultato ottenuto in regular season e potrà inoltre schierare un maggior numero di giocatori stranieri rispetto a quanto imposto alle squadre di KHL.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Il team dalla sua fondazione ha cambiato più volte nome:

  • Lokomotiv Yaroslavl (1949–1955)
  • Spartak Yaroslavl (1955–1956)
  • Khimik Yaroslavl (1956–1957)
  • HC YMZ Yaroslavl (1959–1963)
  • Trud Yaroslavl (1963–1964)
  • Motor Yaroslavl (1964–1965)
  • Torpedo Yaroslavl (1965–2000)
  • Lokomotiv Yaroslavl (dal 2000)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1996-1997, 2001-2002, 2002-2003
2008-2009
2010-2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Хоккейный Клуб «Локомотив» (Ярославль)
  2. ^ Russia, si schianta aereo: 44 morti A bordo una squadra di hockey gazzetta.it
  3. ^ (EN) Lokomotiv will not play this season in NHL Red Light. URL consultato il 23 marzo 2012.
  4. ^ На совещании в Кремле решили: "Локомотив" с декабря начнёт играть в ВХЛ - Новости - Советский спорт

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio