Loki Patera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Loki Patera
Tipo Patera
Satellite Io
Loki Patera ripreso dalla Voyager 1: è la zona nera in primo piano.
Loki Patera ripreso dalla Voyager 1: è la zona nera in primo piano.
Dati topografici
Coordinate

13°00′36″N 308°47′24″W / 13.01°N 308.79°W13.01; -308.79Coordinate: 13°00′36″N 308°47′24″W / 13.01°N 308.79°W13.01; -308.79

Diametro 226,57 km
Localizzazione
Loki Patera
Mappa topografica di Io. Proiezione cilindrica equivalente di Lambert. Area rappresentata: 90°N-90°S; 0°W-360E.

Loki Patera è il maggior vulcano presente sulla superficie di Io, il più interno dei satelliti medicei di Giove.

Il cratere di Loki, che supera i 200 km, è caratterizzato dalla presenza di un lago di lava basaltica la cui superficie ciclicamente si indurisce in una crosta che successivamente affonda, a causa della maggior densità, e viene ricoperta da nuova lava che riprende il ciclo.

La patera è stata battezzata dall'Unione Astronomica Internazionale con riferimento a Loki, divinità norrena della grande astuzia, ingegnoso inventore di tecniche e diabolico ingannatore.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare