Loge (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Loge
(Saturno XLVI)
Loge N00177425.jpg
Satellite di Saturno
Scoperta 26 giugno 2006
Scopritori Scott Sheppard
David Jewitt
Jan Kleyna
Brian Marsden
Parametri orbitali
(all'epoca J2000)
Semiasse maggiore 23 190 000 km
Periodo orbitale -1314 giorni
(-3,598 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
166,5°
Eccentricità 0,139
Dati fisici
Diametro medio 6 km
Pressione atm. nulla
Dati osservativi
Magnitudine app. 24,6

Loge è un satellite naturale minore di Saturno, dal diametro medio pari ad appena 6 km.

Il suo nome deriva da quello di Loge, un gigante del fuoco della mitologia norrena, figlio di Fornjótr e a volte confuso con il dio Loki. Il satellite era in precedenza noto mediante la designazione provvisoria S/2006 S 5. Loge è il più lontano tra i satelliti conosciuti anche se il suo tempo di rivoluzione di 3,60 anni terrestri è leggerissimamente più breve dell'altra luna Ymir.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La scoperta di Loge da parte di Scott Sheppard, David Jewitt, Jan Kleyna e Brian Marsden è stata annunciata il 26 giugno 2006, ed è stata resa possibile grazie ad osservazioni condotte fra il 13 dicembre 2004 ed il 30 aprile 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Satelliti naturali di Saturno Il sistema di Saturno
Componenti del sistema: PanDafniAtlantePrometeoS/2004 S 6S/2004 S 4S/2004 S 3PandoraEpimeteoGianoEgeoneMimasMetoneAnteaPalleneEnceladoTetiTelestoCalipsoDioneElenaPolluceReaTitanoIperioneGiapetoKiviuqIjiraqFebePaaliaqSkathiAlbiorixBebhionnSkollErriapoGreipSiarnaqTarqeqHyrrokkinTarvosS/2004 S 13JarnsaxaS/2004 S 17MundilfariBergelmirS/2006 S 1ÆgirNarviS/2004 S 12BestlaSuttungrFarbautiS/2004 S 7HatiThrymrS/2006 S 3FenrirFornjotSurturKariYmirLogeS/2007 S 2S/2007 S 3S/2009 S 1
Altre: Satelliti ipotetici di SaturnoAnelli di SaturnoChironeTemi
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare