Loch Lomond (Scozia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Loch Lomond
LochLomond(wfmillar)Jan2000.jpg
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area amministrativa Stirling, Argyll e Bute e West Dunbartonshire (Lowlands)
Coordinate 56°03′00″N 4°21′36″W / 56.05°N 4.36°W56.05; -4.36Coordinate: 56°03′00″N 4°21′36″W / 56.05°N 4.36°W56.05; -4.36
Altitudine 7,9 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 69,6 km²
Lunghezza 39 km
Larghezza 8 km
Profondità massima 189,9 m
Profondità media 37 m
Volume 2,6 km³
Idrografia
Immissari principali Endrick, Fruin Water, Falloch
Emissari principali Leven
Isole 60
Mappa di localizzazione: Scozia
Loch Lomond
Loch Lomond Map c 1800.jpg
Il Loch Lomond
Il Loch Lomond con il Ben Lomond sullo sfondo
Il Loch Lomond al tramonto
Traghetto attraccato in una località del Loch Lomond

Il Loch Lomond (pronuncia: /ˌlɒχ ˈloʊmənd/; in gaelico scozzese: Loch Laomainn; 69,6 km²) è il più grande lago della Gran Bretagna[1][2] e si trova nelle Lowlands, nella Scozia meridionale, e più precisamente tra le contee di Stirling, Argyll e Bute e West Dunbartonshire[1]. La sua sponda orientale fa parte del Queen Elizabeth Forest Park.[1]

Le località principali del lago sono Inveruglas, Tarbet e Luss sulla sponda occidentale, Balloch sulla meridionale, Ardlui e Balmaha su quella orientale.[1][3]

I suoi immissari sono l'Endrick, il Fruin Water e il Falloch. Unico emissario è invece il Leven.

Il numero delle sue isole varia, a seconda dell'altezza delle acque, fra 30 e 60.[4] La più grande è Inchmurrin.[1]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Il Loch Lomond si trova nella parte nord-occidentale delle Lowlands, ai confini con le Highlands: si estende lungo la West Highland Way[3] ed è situato ai piedi della catena montuosa e vallata delle Trossachs, ad ovest del Ben Lomond e del Ben Uird, nonché ad ovest della città di Stirling e a circa 23 km a nord-ovest di Glasgow.

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Il Loch Lomond ha una lunghezza di circa 35 – 40 km ed una larghezza media di 8 km.[2]

Isole principali[modifica | modifica sorgente]

Le isole principali del Loch Lomond sono[4]:

Geologia[modifica | modifica sorgente]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La zona è abitata sin dall'Età della Pietra (3.500 a.C.): la prima popolazione del luogo fu quella dei Caledoni, in seguito cacciati verso nord dai Romani.[5]

Nel 1236, la zona subì le invasioni da parte dei Vichinghi guidati da re Hákon di Norvegia, che devastarono le località lungo il lago.[6]

Il Loch Lomond in musica[modifica | modifica sorgente]

La ballata "Loch Lomond"[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi The Bonnie Banks O' Loch Lomond.

Al lago è stata dedicata la canzone The Bonnie Banks O' Loch Lomond o semplicemente Loch Lomond, composta nel 1745 da Donald McDonald, un soldato giacobita che stava facendo ritorno a casa morente.[3][7] Il ritornello della canzone recita:

Oh, ye'll tak' the high road, and I'll tak' the low road,
And I'll be in Scotland afore ye;
But me and my true love will never meet again
On the bonnie, bonnie banks o' Loch Lomond.

Altro[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e A.A.V.V., Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2003
  2. ^ a b Guide Marco Polo - Scozia, Mairs Geographischer Verlag, Ostfildern - Hachette, Paris - De Agostini, Novara, 1999
  3. ^ a b c Gran Bretagna, Dorling Kindersley, London - Mondadori, Milano, 1996 - 2009
  4. ^ a b Loch Lomond Islands
  5. ^ Visit Loch Lomond: History > Loch Lomond through the centuries
  6. ^ Visit Loch Lomond: History > Loch Lomond and the Vikings
  7. ^ Vist Loch Lomond: Loch Lomond Songs

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito