Location manager

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Location manager è una figura professionale del cinema

Si tratta del professionista che su indicazione del regista, dello scenografo e del produttore ricerca ed individua le location adatte al film e si occupa di risolvere tutti i problemi logistici connessi. I location manager possono essere legati alle Film Commission locali ma non necessariamente. Sempre più spesso questa figura è indipendente e possiede un suo circuito di conoscenze e contatti che lo portano ad essere un punto di riferimento per le produzioni sul territorio.

Il location manager muta i suoi compiti a seconda delle fasi del film:

1) in pre-preparazione propone e suggerisce le location dal suo archivio al regista ed allo scenografo. Se non dovesse essere sufficiente comincia una fase di scouting mirata alle esigenze artistiche della sceneggiatura. Già in questa fase il location manager pensa alla logistica e nel proporre elimina tutti quei casi che per la produzione possono essere sconvenienti.

2) nella preparazione si preparano i contratti con i proprietari o responsabili della location, si compongono le richieste per i permessi ai vari assessorati, comuni e vigili e qualsiasi altra istituzione debba essere contattata per quello specifico caso, es.: i Beni Culturali. Insieme al direttore di produzione si studiano le soluzioni di parcheggio, i punti d'appoggio per la troupe e quant'altro logisticamente possa favorire il set.

3) durante le riprese è compito del location manager di aprire e chiudere tutti i set, procedere ai pagamenti delle location ed altre eventuali, procedere alle modifiche dei permessi che quasi sempre intervengono durante il corso della lavorazione del film o la ricerca di nuove location se non si è riusciti a chiudere anticipatamente tutto il programma o se alcune location decadono per cause di forza maggiore.

4) alla fine delle riprese del film, se la produzione lo richiede si contribuisce alle riconsegne del film, che vuol dire saldare tutti gli oneri della produzione, non solo quelli delle location, e riconsegnare tutto il materiale preso in prestito o a noleggio. Quest'operazione avviene spesso quando la produzione si trova in trasferta (fuori Roma, oltre 60 km) ed appoggiarsi al location manager locale vuol dire economizzare.

Un luogo dove si incontrano annualmente i location manager e le Film Commission è la Borsa Internazionale delle Location e del Cineturismo realizzata nell'ambito dell'Ischia Film Festival il concorso internazionale dedicato alle location cinematografiche.

Nel 2009 e nel 2010 Promuovi Italia s.p.a. in collaborazione con l'Ischia Film Festival ha realizzato i primi corsi di alta formazione per location manager

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]