Lo show dei record

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo show dei record
Logo del programma Lo show dei record
Anno 2006- in corso
Genere Intrattenimento
Edizioni 5
Durata 140 minuti
Produttore Europroduzione
Presentatore Barbara D'Urso (2006-2009)
Paola Perego (2010)
Gerry Scotti (2011- in corso)
Teo Mammucari (2012)
Regia Maurizio Pagnussat (2006)
Sergio Colabona (2008)
Egidio Romio (2009)
Stefano Vicario (2010)
Roberto Cenci (2011- in corso)
Rete Canale 5

Lo show dei record è un programma televisivo italiano in onda in prima serata dal 2006 su Canale 5. Tornerà nel palinsesto Mediaset nell'autunno 2014 per la sesta edizione con la conduzione di Gerry Scotti.

Il programma[modifica | modifica sorgente]

Lo show dei record è dedicato ai primatisti più famosi e particolari del mondo appartenenti al Guinness dei primati. La puntata pilota e le prime due edizioni sono state condotte da Barbara D'Urso, la terza edizione da Paola Perego, la quarta da Gerry Scotti e la quinta da Teo Mammucari.

In tutte le edizioni è stato presente inoltre il Giudice Ufficiale del Guinness World Records Marco Frigatti, che ha il compito di convalidare e certificare il raggiungimento effettivo dei nuovi record e il superamento di quelli precedenti, e Lorenzo Veltri, il suo assistente.

Lo show dei record è un programma di Tonino Quinti (2006, 2008 e 2009), Dario Viola (2008, 2009, 2010, e 2011) e Marco Salvati (2006).

La regia è stata curata da Maurizio Pagnussat nel 2006, da Sergio Colabona nel 2008, da Egidio Romio nel 2009, da Stefano Vicario nel 2010 e da Roberto Cenci nel 2011.

La scenografia è stata realizzata da Massimiliano Degli Abbati nel 2006 e nel 2008 e da Marco Calzavara nel 2009. La direzione musicale è di Danilo Vaona e Federico Vaona.

Dalla quarta edizione la colonna sonora è la canzone The Time (Dirty Bit) dall'album The Beginning dei Black Eyed Peas.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Edizione Periodo Puntate Presentatore Regista Sede Telespettatori Share
Puntata pilota
7 gennaio 2006
1
Barbara d'Urso Maurizio Pagnussat Milano, Studi Le Robinie 5.022.000 24,69%
1
27 marzo 2008 - 10 aprile 2008
3
Barbara d'Urso Sergio Colabona Madrid, Europroduzione 6.756.000 28,81%
2
30 aprile 2009 - 28 maggio 2009
5
Barbara d'Urso Egidio Romio Brugherio, Studi della Icet 6.027.000 26,94%
3
27 marzo 2010 - 8 maggio 2010
7
Paola Perego Stefano Vicario Roma, Studi Elios 3.667.000 18,69%
4
17 marzo 2011 - 5 maggio 2011
8
Gerry Scotti Roberto Cenci Cologno Monzese, Studio 20 5.539.000 22,27%
5
13 settembre 2012 - 25 ottobre 2012
7
Teo Mammucari Roberto Cenci Roma, Studi Elios 4.333.000 17,78%
6
Autunno 2014 Gerry Scotti Roberto Cenci Cologno Monzese, studio 20

Puntata pilota (2006)[modifica | modifica sorgente]

La puntata zero e pilota è andata in onda sabato 7 gennaio 2006, è stata condotta da Barbara d'Urso con la partecipazione di Raul Cremona e registrata a Milano negli studi Le Robinie. Ha ottenuto un ottimo risultato di ascolti con il 24,68% di share e con picchi di oltre il 35-40%.

Prima TV Italia Telespettatori Share
Pilota 7 gennaio 2006 5.022.000 24,68%

Prima edizione (2008)[modifica | modifica sorgente]

Dopo il successo della replica della puntata pilota (riproposta giovedì 3 gennaio 2008 in prima serata su Canale 5), nel 2008 la trasmissione è stata proposta in tre puntate, andate in onda il giovedì il 27 marzo, il 3 aprile e il 10 aprile 2008, nuovamente con la conduzione di Barbara d'Urso e con la partecipazione straordinaria di Umberto Pelizzari, riscuotendo un grandissimo successo con oltre il 25% di share e più di 6 milioni di spettatori a puntata. Questa edizione è stata registrata a Madrid negli studi dell'Europroduzione, proprietaria del format venduto in molti paesi del mondo.

Prima TV Italia Ospiti Telespettatori Share
1 27 marzo 2008 Gérard Depardieu, Chuck Norris 6.120.000[1] 26,74%[1]
2 3 aprile 2008 Joaquin Cortes, Anna Falchi, Fichi d'India 7.529.000[2] 32,16%[2]
3 10 aprile 2008 Katia e Valeria, Raz Degan, Kasia Smutniak 6.619.000[3] 27,66%[3]

Seconda edizione (2009)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, dopo il grande successo della prima edizione, il programma è stato proposto in cinque serate in onda ancora una volta il giovedì, dal 30 aprile al 28 maggio. La trasmissione è stata condotta anche questa volta da Barbara d'Urso, con la partecipazione di Umberto Pelizzari e altre due presenze fisse femminili nel ruolo di "vallette" Barbara Faggioli e Federica di Bartolo. Presenza fissa anche di He Pingping (l’uomo più basso del pianeta) e Xi Shun (l'uomo più alto del pianeta). Le cinque puntate sono state registrate a Brugherio negli studi della Icet.

Prima TV Italia Ospiti Telespettatori Share
1 30 aprile 2009 Filippo Inzaghi e Fichi d'India 6.132.000[4] 27,00%[4]
2 7 maggio 2009 Victoria Silvstedt e Fichi d'India 6.561.000[5] 27,98%[5]
3 14 maggio 2009 Massimo Boldi, Tania Cagnotto, Alessandro Politi, Micol Ronchi 5.810.000[6] 25,90%[6]
4 21 maggio 2009 Sophia Loren, Platinette, Roberto Cammarelle, Giulia Quintavalle, Saverio Moschillo 5.804.000[7] 26,32%[7]
5 28 maggio 2009 Belen Rodriguez, Valentina Vezzali, Ciro Ferrara, Enzo Paolo Turchi, Alessandro Politi 5.830.000[8] 27,44%[8]

Terza edizione (2010)[modifica | modifica sorgente]

La terza edizione del programma è andata in onda per sette serate di sabato, dal 27 marzo al 8 maggio 2010, con la conduzione di Paola Perego (subentrata a Barbara D'Urso) e con la partecipazione di Umberto Pelizzari, ed è stata registrata a Roma negli studi Elios. La trasmissione ha riscosso un successo inferiore rispetto alle precedenti edizioni, raggiungendo una media di ascolti pari a 3.600.000 telespettatori ed il 19% di share circa, pagando anche una difficile collocazione e la forte concorrenza di Rai 1 con il programma campione d'ascolti Ti lascio una canzone.

Presenza fissa anche di questa stagione sarebbe dovuta essere quella di He Pingping, che è venuto a mancare il 13 marzo 2010 all'età di 22 anni, proprio durante il periodo di registrazione del programma. Per questo motivo, la prima puntata andata in onda il 27 marzo 2010 corrisponde alla terza puntata registrata, in cui l'ex uomo più basso del mondo non era più presente. Pertanto, gli autori de Lo show dei record hanno invertito l'ordine delle puntate per poter eliminare le scene delle prime due in cui egli compariva, per non speculare sullo spiacevole evento. La conduttrice ha comunque dedicato un piccolo spazio e un blocco a He Pingping durante l'ultima puntata del programma, andata in onda l'8 maggio 2010.

Prima TV Italia Ospiti Telespettatori Share
1 27 marzo 2010 Mario Cipollini 3.632.000[9] 18,06%[9]
2 3 aprile 2010 Claudio Amendola 3.263.000[10] 16,64%[10]
3 10 aprile 2010 Paolo Bonolis, Sarah Nile 3.864.000[11] 19,16%[11]
4 17 aprile 2010 Giorgio Pasotti, Igor Cassina 3.817.000[12] 19,07%[12]
5 24 aprile 2010 Flavio Cannone, Veronica Ciardi 3.773.000[13] 18,77%[13]
6 1º maggio 2010 Federica Pellegrini, Christian Recalcati 3.566.000[14] 20,29%[14]
7 8 maggio 2010 He Pingping (differita), Christian Recalcati 3.745.000[15] 19,21%[15]

Quarta edizione (2011)[modifica | modifica sorgente]

La quarta edizione del programma è stata proposta sempre da Canale 5 in 8 puntate dal 17 marzo 2011 al 5 maggio 2011, ogni giovedì in prima serata. La conduzione, questa volta è stata affidata a Gerry Scotti con la partecipazione di Davide De Zan e di Max Vitale e con la presenza fissa di Jyoti Amge (la donna più basso del pianeta), mentre la registrazione delle puntate è avvenuta nello studio 20 di Cologno Monzese, a Milano. Tra i record c'è anche quello del presentatore, che è risultato il conduttore di sesso maschile che ha condotto più puntate in assoluto al mondo del format di Chi vuol essere milionario?. In quest'edizione gli ascolti sono risaliti, con un'audience di 5 milioni e 22% di share.

Prima TV Italia Telespettatori Share
1 17 marzo 2011 6.122.000[16] 23,15%[16]
2 24 marzo 2011 5.126.000[17] 20,99%[17]
3 31 marzo 2011 5.820.000[18] 22,71%[18]
4 7 aprile 2011 5.430.000[19] 22,45%[19]
5 14 aprile 2011 5.319.000[20] 21,85%[20]
6 21 aprile 2011 5.254.000[21] 22,70%[21]
7 28 aprile 2011 5.803.000[22] 22,74%[22]
8 5 maggio 2011 5.427.000[23] 22,13%[23]

Quinta edizione (2012)[modifica | modifica sorgente]

La quinta edizione del programma è stata proposta sempre da Canale 5 in 7 puntate dal 13 settembre 2012 al 25 ottobre 2012, ogni giovedì in prima serata. La conduzione di questa edizione è stata affidata a Teo Mammucari con la presenza fissa di Jyoti Amge (la donna più bassa del pianeta) e la registrazione delle puntate è avvenuta presso lo studio 8 del Centro Titanus Elios di Roma.

Puntata Data Telespettatori Share
1 13 settembre 2012 4.881.000 21,48%
2 20 settembre 2012 3.386.000 16,39%
3 27 settembre 2012 4.897.000 19,76%
4 4 ottobre 2012 4.084.000 16,44%
5 11 ottobre 2012 4.864.000 18,97%
6 18 ottobre 2012 4.153.000 16,16%
7 25 ottobre 2012 4.069.000 15,26%

Sesta edizione (2014)[modifica | modifica sorgente]

La sesta edizione del programma verrà registrata nell'estate 2014 e andrà in onda in Autunno 2014 sempre su Canale 5 con la conduzione di Gerry Scotti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Ascolti TV di giovedì 27 marzo 2008. URL consultato il 28-03-2008.
  2. ^ a b Ascolti TV di giovedì 3 aprile 2008. URL consultato il 04-04-2008.
  3. ^ a b Ascolti TV di giovedì 10 aprile 2008. URL consultato l'11-04-2008.
  4. ^ a b Ascolti TV di giovedì 30 aprile 2009. URL consultato il 01-05-2009.
  5. ^ a b Ascolti TV di giovedì 7 maggio 2009. URL consultato l'08-05-2009.
  6. ^ a b Ascolti TV di giovedì 14 maggio 2009. URL consultato il 15-05-2009.
  7. ^ a b Ascolti TV di giovedì 21 maggio 2009. URL consultato il 22-05-2009.
  8. ^ a b Ascolti TV di giovedì 28 maggio 2009. URL consultato il 29-05-2009.
  9. ^ a b Ascolti TV di sabato 27 marzo 2010. URL consultato il 28-03-2010.
  10. ^ a b Ascolti TV di sabato 3 aprile 2010. URL consultato il 04-04-2010.
  11. ^ a b Ascolti TV di sabato 10 aprile 2010. URL consultato l'11-04-2010.
  12. ^ a b Ascolti TV di sabato 17 aprile 2010. URL consultato il 18-04-2010.
  13. ^ a b Ascolti TV di sabato 24 aprile 2010. URL consultato il 25-04-2010.
  14. ^ a b Ascolti TV di sabato 1º maggio 2010. URL consultato il 02-05-2010.
  15. ^ a b Ascolti TV di sabato 8 maggio 2010. URL consultato il 09-05-2010.
  16. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 17 marzo 2011. URL consultato il 18-03-11.
  17. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 24 marzo 2011. URL consultato il 25-03-11.
  18. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 31 marzo 2011. URL consultato il 01-04-11.
  19. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 7 aprile 2011. URL consultato l'08-04-11.
  20. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 14 aprile 2011. URL consultato il 15-04-11.
  21. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 21 aprile 2011. URL consultato il 22-04-11.
  22. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 28 aprile 2011. URL consultato il 29-04-11.
  23. ^ a b Ascolti Tv di giovedì 5 maggio 2011. URL consultato il 06-05-11.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione