Lo sbirro, il boss e la bionda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo sbirro, il boss e la bionda
Titolo originale Mad Dog and Glory
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1993
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia John McNaughton
Soggetto Richard Price
Sceneggiatura Richard Price
Produttore Barbara De Fina
Martin Scorsese
Casa di produzione Universal Pictures
Musiche Elmer Bernstein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Lo sbirro, il boss e la bionda (Mad Dog and Glory) è un film del 1993 diretto da John McNaughton.

Fu presentato fuori concorso al 46º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Wayne Dobie è un docile fotografo della polizia. Presente durante una rapina salva la vita ad un padrino del crimine, Frank Milo. Come gesto di riconoscenza Milo offre la sua amicizia e diversi servigi a Wayne, compresa Glory, cameriera tuttofare nel bar di Milo per il quale lavora per ripagare alcuni vecchi debiti del fratello. La missione di Glory è quella di passare una settimana piacevole con Wayne del quale deve avere ogni cura. Wayne, inizialmente scettico, accetta, ma le cose si complicano poiché i due si innamorano. Wayne decide allora di riscattare il debito che Glory ha verso Frank per poterla avere tutta per lui.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Official Selection 1993, festival-cannes.fr. URL consultato il 29 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema