Lizzie McGuire - Da liceale a popstar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lizzie McGuire - Da liceale a popstar
Titolo originale The Lizzie McGuire Movie
Paese di produzione USA, Italia
Anno 2003
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Jim Fall
Soggetto Jim Fall
Sceneggiatura Ed Decter
Fotografia Jerzy zielinski Shore
Montaggio Margaret goodspeed Ayers
Musiche Cliff Eidelman
Scenografia Douglas Higgins
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Lizzie McGuire - Da liceale a popstar è un film del 2003 diretto da Jim Fall, con Hilary Duff.

Il film, girato interamente a Roma, racconta le avventure dell'adolescente Lizzie McGuire, personaggio immaginario protagonista delle serie televisiva Lizzie McGuire, di cui sono stati trasmessi 65 episodi sul canale satellitare Disney Channel.

La protagonista, dopo aver ottenuto il diploma, parte insieme al suo miglior amico Gordon David e insieme alla sua classe verso Roma, dove verrà trasformata in una popstar.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film si apre con Lizzie che si prepara per la cerimonia del diploma, seguita da un viaggio di studio a Roma. In questo evento Lizzie è costretta ad esporre un discorso di apertura, che purtroppo si concluderà in un disastro, motivo per il quale la ragazza è sempre più precipitosa a partire. Una volta arrivata a Roma insieme al suo amico Gordon, con il quale si promette di vivere di tante avventure questa esperienza, e alla sua classe, Lizzie viene messa in stanza con la sua rivale Kate e, in una prima escursione in giro per la città, conosce un ragazzo di nome Paolo.

Quest'ultimo, sempre in giro con la sua guardia del corpo Sergei, canta in coppia con una ragazza tale e quale a Lizzie tranne per il colore dei capelli, Isabella, ma essendo in vacanza a causa di una lite tra i due, Paolo propone a Lizzie di accompagnarlo a cantare in una serata che vedeva protagonisti lui ed Isabella. Lizzie, per continuare ad incontrare Paolo finge di essere malata e, coperta da Gordon, riesce a sfuggire alla sua preside. Successivamente riesce stranamente ad avere anche l'appoggio di Kate, eccitata dal fatto che ormai la sua conquilina sia diventata una popstar, anche se non realmente.

Nel frattempo, in America, il fratello di Lizzie, Matt, ha scoperto che sua sorella è stata scambiata per una famosa popstar e, insieme alla sua amica Melina, escogita un piano per essere riempito di soldi. Dopo qualche giorno, Gordon suscita dei sospetti verso la preside, la signorina Ungermeyer, riguardo alla malattia di Lizzie, per cui è costretto a rivelare di essere stato lui a scappare dall'albergo venendo così espulso dal gruppo e rimandato a casa, mentre nel frattempo anche i genitori di Lizzie, Jo e Sam, insieme al fratello Matt, accorrono a Roma. Una volta in aeroporto Gordon incontra la vera Isabella di ritorno dal suo viaggio e le racconta tutta la verità dato che adesso anche lei sa dell'esistenza della sua sosia.

I due accorrono al colosseo dove si svolge la serata e rivelano a Lizzie una verità scottante su Paolo: lui canta in playback e voleva fare in modo che fosse lei a farlo per potersi vendicare della vera Isabella. Alla fine, grazie ad un piano ideato da quest'ultima, Paolo viene umiliato e Lizzie ora ha la scena tutta per sé. Ora lei è una popstar. E alla fine si fidanza con Gordon.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Nel primo fine settimana, la pellicola incassò $17.3 milioni e raggiunse la 2# posizione nel Box Office degli Stati Uniti. Fu proiettato in 2.825 cinema e arrivo ad incassare nei soli Stati Uniti $ 42.7 milioni.[1] Nonostante la serie Lizzie McGuire non fosse conosciuta negli altri Paesi tanto quanto negli Stati Uniti, il film fu un successo anche al box office internazionale e Lizzie McGuire - Da liceale a popstar incassò ben $55,534,455.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • 2003
Teen Choice Award: "Choice Movie — Comedy"
Teen Choice Award: "Choice Movie Actress — Comedy" (Hilary Duff)
  • 2003
Teen Choice Award: "Choice Movie Breakout Star — Female" (Hilary Duff)
  • 2004
Leo: "Feature Length Drama: Best Visual Effects" (Gary Gutierrez,Jayne Craig,Bruce Woloshyn,Simon Ager,Wes Sargent)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nel film compare anche Katy Louise Saunders, star del film Tre metri sopra il cielo, e l'attore Giulio Berruti.
  • Non è invece presente il personaggio di Miranda, che nella serie era uno dei principali. Il motivo della sua assenza è che l'attrice (Lalaine) in quel periodo si trovava in vacanza con la sua famiglia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Lizzie McGuire Movie Production Details | Box Office - Yahoo! Movies
  2. ^ Box Office Mojo - Movie Index, A-Z

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema