Lizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La lizza era un tipo di recinto di confine di grandi o piccole proprietà terriere o di castelli dove, in caso di assedio, i soldati facevano la guardia giorno e notte in epoca merovingia, cioè in epoca medievale.

Rappresentava un rifugio per i combattenti dei tornei di quell'epoca. Le lizze erano ufficialmente inserite nelle regole dei tornei come luogo dove era possibile ripararsi, riprendere fiato, bere e riposarsi. Proprio davanti a queste, prima dell'inizio dei tornei, era consueto il raduno delle squadre o formazioni partecipanti.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]