Live in Philadelphia '70

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live in Philadelphia '70

Artista The Doors
Tipo album Live
Pubblicazione 29 novembre 2005
Durata 103 min : 45 s
Dischi 2
Tracce 18
Genere Rock
Etichetta Bright Midnight Archives
Produttore Bruce Botnick
Registrazione 1º maggio 1970
The Doors - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2007)

Live in Philadelphia '70 è un doppio album Live dei Doors registrato alla Spectrum arena di Philadelphia il 1 maggio 1970. Il concerto è notevole e presenta quasi tutti i successi del gruppo con una stupenda versione di light my fire e una jam potentissima di Mystery Train.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Le canzoni sono scritte dai Doors salvo dove è indicato.

Disco 1[modifica | modifica sorgente]

  1. Announcer "Sit Down" - 5:20
  2. Tuning - 1:25
  3. Roadhouse Blues - 4:40
  4. Break on Through (To The Other Side) - 5:12
  5. Back Door Man/Love Hides (Dixon, Morrison) - 6:51
  6. Ship of Fools - 6:55
  7. Universal Mind - 4:31
  8. When The Music's Over - 14:27
  9. Mystery Train (Parker, Phillips) / Away In India - 13:21
  10. Wake Up! - 1:46
  11. Light My Fire - 11:46

Disco 2[modifica | modifica sorgente]

  1. The Concert Continues - 0:46
  2. Maggie M'Gill - 5:49
  3. Roadhouse Blues (Reprise) - 2:39
  4. Been Down So Long/Rock Me Baby (Crudup) - 9:31
  5. The Music Capital of the World, Philadelphia - 0:29
  6. Carol (Berry) - 1:48
  7. Soul Kitchen - 6:15

Formazione[modifica | modifica sorgente]

In Maggie M'Gill, Roadhouse Blues (Reprise), e Carol, Robby Krieger suona il basso, e Ray Manzarek suona la chitarra. In Been Down So Long/Rock Me Baby, Robby Krieger suona il basso, e Ray Manzarek suona sia organo che chitarra.

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock