Live and More (Donna Summer)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live and More
Artista Donna Summer
Tipo album Live
Pubblicazione 31 agosto 1978
Durata 77 min:35 s
Dischi 2
Tracce 12 (LP 1)
5 (LP 2)
Genere Disco
Rhythm and blues
Etichetta Casablanca
Produttore Giorgio Moroder, Pete Bellotte
Formati 33 giri
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 100.000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[2]
(Vendite: 1.000.000+)
Canada Canada[3]
(Vendite: 200.000+)
Donna Summer - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1999)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[4] 3/5 stelle
Robert Christgau[5] C

Live and More è il primo album live della cantante statunitense Donna Summer, pubblicato su vinile a 33 giri il 31 agosto 1978 dall'etichetta Casablanca.

Il singolo Mac Arthur Park raggiunge la prima posizione nella Billboard Hot 100 per tre settimane, la quarta in Nuova Zelanda e Regno Unito e l'ottava in Olanda.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A[modifica | modifica sorgente]

  1. Once Upon a Time – 3:03
  2. Fairy Tale High – 2:20
  3. Faster and Faster to Nowhere – 2:09
  4. Spring Affair – 2:34
  5. Rumour Has It – 2:34
  6. I Love You – 3:38

Lato B[modifica | modifica sorgente]

  1. Only One Man – 2:06 (Donna Summer, Bob Conti, Virgil Weber)
  2. I Remember Yesterday – 3:52
  3. Love's Unkind – 2:37
  4. My Man Medley – 6:25
    1. The Man I Love - (George Gershwin, Ira Gershwin)
    2. I Got It Bad and That Ain't Good - (Duke Ellington, Paul Francis Webster)
    3. Some of These Days - (Shelton Brooks)

Lato C[modifica | modifica sorgente]

  1. Try Me, I Know We Can Make It – 4:14
  2. Love to Love You Baby – 3:23
  3. I Feel Love – 6:54
  4. Last Dance – 5:50 (Paul Jabara)

Lato D[modifica | modifica sorgente]

  1. Mac Arthur Park Suite – 17:34
    1. Mac Arthur Park - 8:27 - (Jimmy Webb)
    2. One of a Kind - 4:57
    3. Heaven Knows - 2:38
    4. Mac Arthur Park (Reprise) - 1:32 - (Jimmy Webb)

Con Keith Forsey.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1978) Posizione
massima
Canada 2
Italia[6] 8
Regno Unito[7] 16
Stati Uniti 1
Nuova Zelanda 4

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1978) Posizione
Italia[6] 39

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BPI Certified Awards Search - Donna Summer, BPI. URL consultato il 30 maggio 2012.
  2. ^ (EN) RIAA Gold & Platinum - Donna Summer, RIAA. URL consultato il 30 maggio 2012.
  3. ^ (EN) CRIA Gold & Platinum - Donna Summer, CRIA. URL consultato il 30 maggio 2012.
  4. ^ Live and More - Recensione in Allmusic.com. URL consultato il 30 maggio 2012.
  5. ^ Live and More - Recensione in Robert Christgau. URL consultato il 30 maggio 2012.
  6. ^ a b Gli album più venduti del 1978 in hitparadeitalia.it. URL consultato il 30 maggio 2012.
  7. ^ (EN) Andamento di Live and More nella classifica del Regno Unito, Chart Archive. URL consultato il 30 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica